Ore di apprensione per Roberto Maroni: l’ex governatore ricoverato dopo un malore in casa. Le sue condizioni


Roberto Maroni, ex governatore della Lombardia e candidato sindaco per la Lega a Varese, è stato ricoverato in osservazione in ospedale a Varese a seguito di un malore. A quanto emerso si trovava a casa sua a Lozza (Varese), quando si è accasciato a terra picchiando la testa e ferendosi lievemente. Sempre secondo quanto si apprende, Maroni è vigile ed è stato trattenuto in osservazione all’ospedale di Circolo di Varese per comprendere le cause del malore che lo ha colto questo pomeriggio.

Nella seduta del consiglio comunale di Varese del 28 dicembre scorso, in cui si discuteva l’ultimo bilancio di previsione, Maroni ha lanciato una sorta di manifesto della sua campagna a sindaco per il 2021. Matteo Salvini ha scritto un messaggio a Roberto Maroni, colto oggi da un malore. (Continua a leggere dopo la foto)






Il segretario della Lega, spiegano dal Carroccio, “si tiene costantemente aggiornato sulle condizioni dell’ex ministro, al quale ha augurato pronta guarigione”. Il politico della Lega sarebbe stato vittima di un incidente domestico. Pare, ma le informazioni su quanto avvenuto sono ancora frammentarie, in seguito a una caduta: in quale circostanze e per quale motivo, è da valutare. (Continua a leggere dopo la foto)








Maroni sarebbe stato trasportato nella sala delle emergenze del Pronto soccorso dell’ospedale di Circolo di Varese, per essere sottoposto ad alcuni accertamenti. La scorsa settimana Maroni, intervenendo al consiglio comunale di Varese in occasione della discussione sul bilancio, ha in sostanza annunciato un discorso programmatico che apre, di fatto, la campagna elettorale. (Continua a leggere dopo la foto)

 


A quanto emerso si trovava a casa sua a Lozza (Varese), quando si è accasciato a terra picchiando la testa e ferendosi lievemente. Non ci resta che mandare un grosso in bocca al lupo al politico, in attesa di una veloce guarigione.

Ti potrebbe anche interessare: “Mi spiace, ma devi uscire dalla casa”. GF Vip, lo annuncia Alfonso Signorini: i vipponi tristissimi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it