Matteo Salvini, Facebook choc! Ecco cosa sta succedendo alla sua “mitica” pagina


Forse Matteo Salvini non aveva fatto bene i calcoli prima di questo colpo di coda al Governo Conte e all’alleanza gialloverde. Non aveva pensato, infatti, che molti italiani non si sarebbero fidati di questa mossa, che non l’avrebbero appoggiata. A dirlo sono i numeri, ma non quelli dei sondaggi, delle proiezioni elettorali o delle indagini a campione. Lo dicono i numeri della grande macchina del consenso leghista: la rete, i social network.

Sta succedendo qualcosa di strano, infatti, sul profilo del leader della Lega. Da ieri sera migliaia di utenti grillini hanno preso d’assalto i post del vicepremier. E saranno stati i suoi atteggiamenti, sarà che in molti hanno fiutato l’aria nefasta che aleggia sull’Italia, sarà che quella frase “Datemi i pieni poteri” rimandava troppo a Mussolini e Hitler, ma da ieri sera è iniziata la fuga social dalla pagina di Salvini. Ecco i numeri che lo dimostrano. Continua a leggere dopo la foto.



Su Facebook Matteo Salvini aveva costruito il suo impero di consensi, ma ora qualcosa sembra essersi inceppato. Se stamattina, alle ore 11.00, la sua pagina fan contava 3 milioni 748mila e 123 followers dopo nemmeno due ore il numero era sceso a 3 milioni 747mila 963. Il trend è continuato però, arrivando alle ore 14.15 a 3 milioni 747mila 667. Non stiamo parlando di un tracollo, ma di un cambio di passo, quello sì. Che avviene proprio nel luogo in cui le idee del leader leghista erano più forti e godevano di maggiore consenso e diffusione. Continua a leggere dopo la foto.


I fan sono continuati a scendere, arrivando intorno alle ore 16.00 a quota 3 milioni 747mila e 414. Mentre, al contrario, salgono i mi piace sulla pagina del Premier Giuseppe Conte e sul leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio. Secondo gli esperti di flussi social e di comunicazione, il trend è destinato ad esaurirsi a breve, ma può dare comunque precise indicazioni sul modo in cui gli italiani hanno interpretato e letto le mosse di Matteo Salvini. Continua a leggere dopo la foto.


Insomma, la rete dà il primo verdetto di questa crisi di governo: Matteo Salvini non ha convinto tutti gli italiani. Il calo dei mi piace, per molti, è da leggere nella fuga di molti sostenitori grillini che, finita l’alleanza gialloverde, si sono sentiti in diritto di eliminare il mi piace. La battaglia per il consenso si giocherà anche su questo campo. Ma non è di certo una sorpresa.

Beppe Grillo torna in campo e sorprende tutti. Le parole che hanno lasciato Salvini a bocca aperta