“Nessuno poteva immaginarlo”. Di Maio e Salvini, la notizia a sorpresa


 

Il nuovo governo Conte, frutto dell’alleanza tra Di Maio e Salvini dopo i risultati delle ultime elezioni, si è da poco insediato ma sta già dividendo gli italiani in rete, scatenando come sempre in questi casi reazioni contrastanti. La domanda che in molti si stanno facendo in queste ore è: come avranno preso gli elettori la “strana alleanza” tra i due partiti? Stando alle rilevazioni effettuate da Swg per la La7 e da Emg Acqua per la Rai, la scelta di Lega e Movimento Cinque Stelle sarebbe fin quei apprezzata dai cittadini. Entrambi gli schieramenti sono infatti intorno al 30%, segno che il 60% degli italiani in questo momento è soddisfatto di quanto sta accadendo nell’inedito scenario politico. Nel primo sondaggio la Lega è leggermente avanti rispetto al M5s, confermando quanto mostrato da alcune rilevazioni delle scorse settimane. Nell’altra, il M5s rimane sopra il 30% ed è il primo partito per consensi. Il Partito Democratico resta stabile sui valori raggiunti al voto del 4 marzo alle elezioni politiche. (Continua a leggere dopo la foto)








Peggiorano invece i dati relativi agli altri partiti: male le altre forze del centrosinistra come Liberi e Uguali e +Europa, ma non va meglio dall’altra parte, con Forza Italia che non raggiunge il 10% e Fratelli d’Italia sempre intorno al 4%. La Lega si avvicina, secondo Swg, alla soglia del 30%, fermandosi al 29,7%. Subito dietro il M5s con il 29,4%. Più indietro, nettamente, tutti gli altri partiti con il Pd al 18,8%. Male Forza Italia (8,4%) e Fratelli d’Italia (3,8%). (Continua a leggere dopo la foto)





Sempre secondo Swg, rimarrebbero sotto la soglia di sbarramento del 3% tutte le altre forze politiche, a partire da Liberi e Uguali (2,4%) e +Europa (1,7%). Nella rilevazione effettuata da Emg Acqua per la Rai, invece, si sottolinea anche il dato relativo all’area di governo che, sommando i voti di Lega e M5s, sarebbe al 58%. In questo caso davanti ci sarebbe il M5s con il 30,8%, con la Lega a inseguire al 27,2%. Nettamente più indietro sarebbe l’opposizione di centrosinistra al 23,9%: Pd al 17,7%, LeU al 3,4% e +Europa all’1,9%. (Continua a leggere dopo la foto)


 

L’opposizione di centrodestra, invece, si fermerebbe al 15,4% con il 9,9% di Forza Italia, il 4,3% di FdI e l’1,2% di Noi con l’Italia-Udc. Una promozione a pieni voti insomma, fin qui, per il governo Conte, che pure è stato al centro di diverse polemiche soprattutto per l’atteggiamento adottato dal ministro Salvini sul tema di migranti. Nel complesso, però, sembra regnare la soddisfazione tra gli elettori.

“È già tutto deciso”. Si è saputo: la notizia su Salvini che lui non è riuscito a bloccare

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it