“Roma te riprendo io, M’anfatti!”. Zoro sindaco di Roma? L’idea lanciata da Gazebo come uno scherzo, ma la reazione dei social…


 

13mila likes su Facebook nel giro di 24 ore. È quanto realizzato dalla pagina Facebook “Diego Bianchi sindaco di Roma“. Lo Zoro di Gazebo ne aveva parlato giovedì sera nella sua trasmissione, quando la pagina aveva appena 6 “mi piace”. Da quel momento, il boom.

 

(Continua dopo la foto)



Tra il serio e il faceto ha già trovato due supporter speciali, almeno a giudicare dal video andato in onda su Gazebo: sulle note di “Brucia Roma”, brano del 1973 di Antonello Venditti, a convincerlo ad accettare di scendere in campo ci sono anche Enrico Mentana, il direttore del Tg de La7, e Marco Damilano de L’Espresso: “Lo spazio c’è” gli dicono.

(Continua dopo la foto)


Come ricorda Repubblica, non mancano l’hashtag #zorosindaco, un simbolo elettorale (due strisce orizzontali su sfondo giallo) e il possibile slogan elettorale “M’anfatti!”. E lui? Bianchi, per ora, si prende 20 giorni per decidere.

Ti potrebbe interessare anche: Dimissioni di Ignazio Marino: perché il sindaco di Roma è stato costretto ad arrendersi