“Presto in tre!”. La mano poggiata sul pancino, sdraiati su un prato e la felicità che inonda le loro vite. Lui (tra i più in vista in Italia) l’ha incontrata da pochissimo e adesso ad allietare il tutto: un bel bebè (e sappiamo anche il sesso!)


 

L’annuncio era arrivato via social, con l’abbraccio alla pancia della fidanzata Sahra, il giorno di Pasquetta. Intorno, gli amici di sempre. E il deputato grillino Alessandro Di Battista l’attesa del primogenito continua a condividerla con i follower, più felice che mai. Questa volta cita Manet su instagram, “Dejeneur sur l’herbe”, ma in questo caso non ci sono donzelle nude, ma una sola in dolce attesa. Proprio così, il deputato grillino, 38 anni, diventerà padre e oggi ha pubblicato uno scatto mentre è disteso sulla pancia della sua compagna Sahra. “Noi tre”, ha poi scritto in descrizione dell’ultimo post, e con quella mano sembra quasi voler dare una carezza al figlio che verrà: “Sono davvero contentissimo e spero di essere all’altezza. Spero di poter insegnare a mio figlio, insieme alla mia compagna, i valori in cui credo”. Queste le sue parole in una recente intervista. Nel frattempo con Sahra non c’è nessun progetto matrimoniale all’orizzonte. (Continua a leggere dopo la foto)







Il bebè in arrivo, come ha dichiarato il deputato Cinque stelle è un bel maschietto. Naturalmente gli auguri per questa bella notizia si sono sprecati al di là di ogni appartenenza è una bellissima notizia. Per altro inaspettata, visto che tra i due c’è stato un vero colpo di fulmine. “Non mi dispiacerebbe una ragazza che abbia tanta voglia di viaggiare. Una con i piedi che scottano, come me”. Alessandro Di Battista raccontava così, da single, la voglia di un nuovo amore, lo scorso novembre a Vanity Fair. (Continua a leggere dopo le foto)

 

#dejeneursurlherbe #noi3

Un post condiviso da Alessandro Di Battista (@aledibattista) in data:

 

 

E nella vita privata del 38enne è arrivata Sahra che in effetti gliela ha proprio rivoluzionata. Nel suo passato c’è una storia – durata fino a fine del 2015 – con la bionda Ana. Poi è arrivata Sahra, presentata ovviamente via social in un post in cui spiegava tutto: “Da giorni diversi fotografi ci seguono ovunque (e seguono questa ragazza fino al pianerottolo di casa o nel suo posto di lavoro per scoprire il suo nome). Tanto vale dirgli che si chiama Sahra e che, in effetti, ci stiamo frequentando”. Ebbene, tutto è andato per il meglio.

Ti potrebbe interessare anche: L’ex corteggiatrice, tanto amata quanto sfortunata, dopo quel brutto due di picche si è rifatta una vita alla grande. Ha cambiato proprio tutto: si è trasferita in un luogo da sogno e sta per diventare mamma. Chi è il papà del piccolo? Tutto da scoprire

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it