Space invaders, nei prossimi giorni due asteroidi sfioreranno la Terra


Un tris di asteroidi sta per avvicinarsi alla Terra: il primo del gruppo ha un diametro di 20 metri ed è passato ieri, 2 dicembre, alle 5.51 ora italiana. Pericolo scampato, dunque. Ma altri due ci sfioreranno il 7 e il 10 dicembre. Quello di ieri, con la sigla 2014 WC201, al momento del massimo avvicinamento alla Terra si è trovato alla distanza di 540ila chilometri, ossia 1,4 volte la distanza della Luna. ”Ovviamente è una distanza di tutta sicurezza, ma è comunque una circostanza spettacolare per osservare il passaggio”, spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma. Il 7 dicembre l’asteroide 2014 WX202 passerà ancora più vicino: con un diametro di appena cinque metri, raggiungerà la minima distanza dalla Terra di 385mila chilometri (quasi la stessa distanza della Luna, che si trova a 384mila chilometri) alle ore 20.56 italiane. In prima serata, dunque occhi al cielo. A chiudere la “sfilata” è l’asteroide 2014 WU200, del diametro di circa sei metri: raggiungerà il massimo avvicinamento alla Terra il 10 dicembre alle ore 17.15 italiane, quando transiterà a 460mila chilometri dal nostro pianeta.

In arrivo super tempesta solare, la Terra si prepari

C’è vita tra le stelle? Scoperte molecole organiche nello Spazio

Pioggia di stelle “scuote” le mura del Nome della rosa








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it