Un foglio di polistirolo sotto una pianta è finalmente il metodo giusto! Ma a cosa serve questo trucco semplice semplice?


 

Ci siamo, il freddo sta arrivando ed è ora di cominciare a pensare a come proteggere le nostre piante e le nostre verdure. Il rischio, infatti, è che le diverse coltivazioni possano appassire da un momento all’altro. Per scongiurare tale pericolo, è necessario prestare il massimo delle cure e dell’attenzione nei confronti delle proprie piante. Vi proponiamo quindi cinque semplici metodi per difendere le colture da un’atmosfera fin troppo fredda. Con questi sistemi, le basse temperature non rappresentano più un problema e qualsiasi creatura può vivere più a lungo, per la gioia di tutti gli appassionati di botanica.

(continua dopo la foto)



1. Protezione. Ogni pianta può essere danneggiata con estrema facilità a causa di un improvviso acquazzone o di un’ondata di freddo gelido. Per evitare che tutto questo possa accadere, bisogna soltanto spostare le piantagioni in un luogo ben coperto della propria casa. Vanno benissimo una tettoia, un pianerottolo del palazzo, o anche un luogo fresco ed esposto alla luce solare, ovviamente meno intensa rispetto a quella estiva.

(clicca su next per proseguire)