“Soffriva di depressione”. Quel terribile sospetto su Dolores O’Riordan. In pochi sanno che nel 2013 tentò il suicidio e che fu abusata da bambina. E spuntano alcuni dettagli agghiaccianti sul ritrovamento del corpo

 

Il mondo è ancora sotto choc per la scomparsa improvvisa di Dolores O’Riordan, la cantante dei Cranberries morta a 46 anni per cause sconosciute. La notizia è stata resa nota dalla manager. “La cantante della band irlandese era a Londra per una breve sessione di registrazione. Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli — ha spiegato la sua agente —. I familiari sono distrutti dall’aver appreso la notizia e hanno chiesto di rispettare la loro privacy in questo momento molto difficile”. Con il passare delle ore è emerso qualche dettaglio in più: la cantante è stata trovata morta nella sua stanza nell’hotel Hilton a Londra. La polizia ha fatto sapere che gli agenti sono stati chiamati poco dopo le 9 di lunedì mattina in un albergo in cui una donna di 40 anni era stata trovata priva di vita. Le forze di polizia hanno detto che al momento le cause della morte rimangono “sconosciute”. Dunque al momento un mistero, alimentato anche da una fonte vicina alla famiglia, che ha rivelato che nelle ultime settimane Dolores O’Riordan “era terribilmente depressa”. Nel 2017 la cantante aveva avuto dei problemi di salute a seguito dei quali la band aveva annullato l’intero tour europeo. All’epoca si era parlato di “problemi alla schiena”, ma solo in queste ore si è annidato il terribile sospetto che ci fosse qualcosa di più. (Continua dopo la foto)


Nata in Irlanda nel 1971, era entrata a far parte dei Cranberries nel 1990 in sostituzione di Niall Quinn, che aveva detto addio al gruppo da lui stesso fondato nel 1989. Tre gli album pubblicati dalla band: “Everybody Else Is Doing It, So Why Can’t We?”, “No Need to Argue”, che contiene la canzone “Zombie”, premiata come miglior canzone del 1995 agli Mtv Awards, e “To the Faithful Departed” del 1996. La band si scioglie nel 2003, e Dolores intraprende la carriera da solita. Per sei anni, fino al 2009, quando i Cranberries si riuniscono. Da solita ha pubblicato su album, “Are You Listening?” del 2007, e “No Baggage” del 2009. Dal 2013 è anche giudice dell’edizione irlandese del talent “The Voice”. In carriera anche un duetto con Luciano Pavarotti, nel settembre del 1995, e nel 2007 con Giuliano Sangiorgi dei “Negramaro”. Lontano dal palcoscenico, nel 1994 Dolores aveva sposato il manager dei Duran Duran Don Burton: i due avevano avuto tre figli. Il divorzio nel 2014 dopo due decenni insieme. (Continua dopo le foto)



{loadposition intext}

Nel novembre 2014 la cantante, che pare soffrisse di un disturbo bipolare della personalità, era stata arrestata all’aeroporto di Shannon, in Irlanda, per aver aggredito una hostess e un poliziotto. In passato, negli anni Novanta, la cantante aveva sofferto di anoressia, e anche all’epoca la band si era fermata. Lei aveva rivelato: “Avevo semplicemente smesso di mangiare, la mia dieta si basava su sigarette e caffè”. Secondo quanto riporta “Tmz” nel 2013 aveva tentato di togliersi la vita: soffriva di depressione. In alcune interviste aveva raccontato di aver subito degli abusi quando era bambina.

Ti potrebbe anche interessare: “Dolores è morta, ci ha lasciato per sempre”. Addio alla voce dei Cranberries. Il triste annuncio sconvolge milioni di fan in tutto il mondo