Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Scialpi Dramma Povertà

“Non posso pagare neanche il dentista”. Dramma del cantante italiano, dal successo ai problemi economici

  • Musica

Scialpi sta vivendo un dramma. Il noto cantante italiano ha infatti confessato di vivere con enormi difficoltà e ha manifestato di avere dei problemi economici davvero importanti. Ha deciso di parlare e di raccontare tutto in un’intervista, rilasciata al Corriere. Ha scelto di dire tutto a pochi giorni dal suo compleanno, infatti il 14 maggio scorso ha raggiunto l’importante soglia dei 60 anni. E per lui ci sono anche state delle difficoltà molto gravi dal punto di vista fisico, essendo stato sottoposto ad un intervento chirurgico.

Di Scialpi e del suo dramma se n’è dunque parlato sul noto giornale, che ha ascoltato il racconto struggente dell’artista. A proposito dei problemi di salute, ha dovuto fare i conti con un’operazione cardiaca: “Tutto è successo dopo Pechino Express, sono tornato piuttosto malconcio e del resto se hai problemi di salute mentre sei nella foresta pluviale, dove vai? Non bevo e non mi drogo, direi anzi che sono un tipo atletico. Ma l’80% del mio cuore non batte più, più precisamente 35% di un ventricolo, 40% di un atrio”.

Scialpi Dramma Povertà Problemi Salute


Scialpi, il dramma del cantante: “Vivo in povertà e ho problemi al cuore”

A proposito di Scialpi e del suo dramma fisico, ha poi aggiunto: “Sono vivo grazie al pacemaker”. Poi spazio alla sua vita privata: “Il mio fidanzato vive a Los Angeles e non lo vedo da un anno, ma ci sentiamo in videochiamata tutti i giorni. Abbiamo 60 anni, i furori giovanili li abbiamo abbandonati, una relazione alla nostra età vive di altre cose. Quest’anno Leo non può venire in Italia, andrò dunque io lì. Starò due settimane e poi ritornerò, ho una serie di ospitate e anche di concerti”.

Scialpi Dramma Povertà Problemi Salute

Inoltre, nella sua conversazione con il Corriere, Scialpi ha rivelato di avere gravi problemi di natura economica da più di un anno: “Non sono il solo a vivere in condizioni di povertà, lo stop ad ogni attività imposto dal lockdown ha peggiorato le cose. Non dovrebbero essere le multinazionali a ricevere aiuti e ristoro dallo Stato, ma le etichette più piccole e indipendenti. Conto ora sui concerti per tornare ad avere una vita normale e potermi permettere di andare dal dentista. E se non riuscirò, forse aprirò un locale a Malaga”.

Scialpi, classe 1962, ha avuto un successo incredibile negli anni Ottanta soprattutto tra i giovani. Indimenticabili le sue canzoni Rocking Rolling, Cigarettes and Coffee e No East No West. Nel 1988 ha trionfato al Festivalbar insieme a Scarlett e poi negli anni Novanta ha avuto una crisi artistica molto forte, che lo fece anche allontanare per un po’ dalla musica.

Un dolore che non si supera”. Mara Venier affranta per quella perdita, non riesce a dimenticare


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004