“Scegli il meglio”, Ruggeri incontra Giulia Pratelli

Prosegue il percorso musicale di Giulia Pratelli, giovane cantautrice toscana, fatto di esperienze, incontri e collaborazioni.  Dopo il brano “Cartoline” che ha visto Giulia nel ruolo di cantautrice a tutto tondo e, più recentemente, l’inconsueta rivisitazione della conosciutissima “Oh che sarà” di Chico Buarque de Hollanda con il testo in italiano di Ivano Fossati in cui duetta con le sognanti 4 corde del basso di Luca Pirozzi, ecco il risultato di un incontro importante. Quello con Enrico Ruggeri che, colpito dalla sua voce e da una disarmante ingenua freschezza ha deciso di regalarle una canzone: “Scegli il meglio”.   

Il tema del brano è importante ed attuale. Un invito a pensare con la propria testa e a scegliere quello che realmente si vuole o si apprezza, senza lasciarsi, per pigrizia o ingenuità, condurre a scelte pilotate, solo apparentemente personali, ma, invece stimolate da spietate (sofisticate) strategie di marketing, carpite artatamente da uno spot in tv, agevolate da una vetrina ben illuminata che volutamente nasconde tutto il resto.

INFO: giuliapratelli.it