Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
rocco hunt concerto incubo

“Mi dispiace, devo lasciarvi”. Rocco Hunt, incubo durante il concerto: costretto a lasciare il palco

  • Musica

Rocco Hunt, un concerto da incubo. Il cantante domenica 14 agosto avrebbe dovuto esibirsi in un evento a Savelli, comune in provincia di Crotone. Purtroppo, però, si sono verificati dei problemi tecnici che hanno impedito al rapper campano di cantare. Nonostante i diversi tentativi non c’è stato nulla da fare e alla fine il concerto è stato annullato. Davvero una brutta pagina per la musica italiana.

“Ero lì dietro a cercare di trovare una soluzione a questo problema – ha detto amareggiato Rocco Hunt ai presenti – che purtroppo non dipende né da me né dal mio staff. Siamo venuti qua, ci siamo fatti 5 ore di macchina per venire a suonare a Savelli, ed eravamo orgogliosi di suonare in Calabria, di offrire una data del mio tour a tutti voi che siete miei fan, che avete pagato per venire ad ascoltare questo concerto”.

rocco hunt concerto incubo


Rocco Hunt, perché il concerto è stato annullato

Rocco Hunt ha voluto anche spiegare ai fan cosa sia realmente successo: “Purtroppo il gruppo elettrogeno non supporta il concerto, non mi è mai successa in vita mia una situazione del genere. Sono mortificato, ero qui dietro aspettando una soluzione, ma purtroppo la soluzione tecnica non c’è. Ho fatto lo spettacolo in 35 città prima di venire qua e non mi era mai capitata una cosa così”.

rocco hunt concerto incubo

Nonostante tutto il pubblico ha comunque acclamato il proprio beniamino. In ogni caso Rocco Hunt ha concluso: “Non sono cose che dipendono da noi, quindi adesso aspetterò. Però risalire qui sopra, fare una canzone e far stoppare di nuovo l’impianto, rischiamo di bruciare gli strumenti, rischiamo di fare dei danni anche ai ragazzi della mia band. Non se lo meritano, non ve lo meritate e non me lo merito io questo spettacolo indegno”.

Come ‘ciliegina sulla torta’, mentre Rocco Hunt salutava il pubblico l’impianto elettrico è saltato lasciando tutti al buio. Problemi che non si sono verificati, fortunatamente, nella giornata di ieri quando il rapper ha cantato a Gallipoli, nella discoteca Praja. Dunque il tour prosegue e, si spera, senza ulteriori brutte sorprese…

“Ucciso dal figlio”. Musica sotto choc per l’omicidio del chitarrista: il corpo trovato in decomposizione


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004