Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ora manca solo una cosa, ma molto importante”. Red Canzian dopo il ricovero e l’operazione: come sta adesso

  • Musica

Lo scorso gennaio Red Canzian, ex cantante dei Pooh, è stato ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso a causa di una infezione che ha rischiato di generare una setticemia. Infatti qualche anno fa Red Canzian subì una operazione al cuore a causa di una dissecazione aortica. Per guarirlo gli era stata inserita una protesi, ma nei giorni scorsi si è generata un’infezione che rischiava di portare la situazione a conseguenze ben più gravi.

Per questo motivo non aveva potuto partecipare all’anteprima dello spettacolo Casanova opera pop, al quale l’artista ha lavorato per tre anni prima di riuscire a portarlo in scena a San Donà di Piave (Venezia): “Ho avuto un problema di salute, una brutta infezione che mi ha impedito di essere lì, questa sera, a gioire del debutto di questo spettacolo su cui ho lavorato tre anni e che il destino ha voluto togliermi, non so perché”.

red canzian miglioramento


Dopo il ricovero era stato il figlio di Red Canzian, Phil Mer, avuto dalla moglie Bea Niederwieser, ad aggiornare i fan su Facebook: “Grazie a tutti per i messaggi di vicinanza – ha scritto – Confidiamo in una sua pronta guarigione anche se il percorso è ancora lungo e dobbiamo avere pazienza… In questo momento difficile la cosa che gli potrebbe fare più piacere è sapere che in tanti volete venire a teatro a vedere la sua opera pop, che ha curato in ogni dettaglio negli ultimi 2 anni: il progetto più importante della sua vita, dopo quello ormai concluso con i Pooh”.

red canzian miglioramento

Nelle ultime ore Red Canzian è tornato a farsi sentire con un video pubblicato su Facebook in cui ha rassicurato tutti i suoi fan sulle condizioni di salute. L’ex cantante dei Pooh sta meglio e lo si nota anche dal sorriso che mostra: “Ciao a tutti, come vedete le cose stanno andando sempre meglio”, ha dichiarato in un video pubblicato su Facebook. “Cammino, mi muovo e faccio le scale, la voce sta tornando. Va tutto bene, mi manca solo una cosa, veramente importante: rivedervi. Rivedervi, stare sul palco e abbracciarvi, ma succederà presto!”.

red canzian miglioramento

Red Canzian già qualche giorno fa era tornato a parlare con i fan. “A un mese dal ricovero per la prima volta sono uscito a respirare aria vera, pura”. Lo storico bassista si era mostrato dal giardino dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Giacca a vento, berretto calato in testa, voce e volto visibilmente provati dalla malattia, afferma: “A oggi sto bene, respiro, sono venuto qui con le mie gambe e con le mie gambe torno in camera. Dovrò aspettare altre 3/4 settimane: la cura antibiotica è lunga e quello che ho avuto è stato molto brutto”. Con il pensiero finale ai fan: “Mi mancate”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004