R.E.M. – Losing My Religion

“Losing My Religion” è una canzone dei R.E.M. contenuta nell’album “Out Of Time” del 1991. Fu proprio grazie a questo brano che il gruppo di Michael Stipe divenne famoso in tutto il mondo. 

  

Nonostante il titolo lasci fraintendere, la canzone non parla in realtà di religione, “Losing my religion” è infatti un’espressione usata nel sud degli Stati Uniti che significa letteralmente ‘perdere la pazienza’ o ‘perdere la ragione’. Il testo parla di un uomo che realizza la fine della sua storia d’amore, sa che perdendo la sua donna perderà anche qualcosa in cui ha sempre creduto e teme di non riuscire più ad aggrapparsi alle proprie convinzioni. L’autore ha giocato molto sull’ambiguita’ del termine ‘religion’ inserendo nel testo parole come confessione e inginocchiarsi, riprendendo nel videoclip molte immagini che ricordano icone sacre e spirituali. Per questo alcune nazioni come l’Irlanda censurarono il video alla sua uscita.