Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Problemi di salute”. Ansia tra in fan di Elisa, costretta a sospendere il tour

  • Musica

Elisa ha dovuto rinviare i concerti in programma oggi – mercoledì 21 dicembre – e domani (giovedì 22 dicembre) “a causa dell’indisposizione che ha colpito l’artista negli ultimi giorni”. A renderlo noto sono stati gli organizzatori. Le nuove date fiorentine del tour An Intimate Night di Elisa, si spiega, “verranno comunicate a breve. I biglietti già acquistati restano validi per gli appuntamenti successivi”. Saltano così i concerti di Torino e Firenze.

Nelle ultime ore sui social ha preso la parola proprio Elisa e ha spiegato le sue condizioni di salute. Ha sfruttato le Instagram Stories per parlare ai suoi fan e per ringraziarli per i tanti messaggi che ha ricevuto. Ha contratto un virus ed è stata costretta a posticipare i concerti nei due capoluoghi. Nel dettaglio ha raccontato di aver contratto “una vertigine parossistica posizionale”, un disturbo che causa episodi di vertigini e nausea in risposta a movimenti del capo.

Leggi anche: “È morta, era solo una bambina…”. Elisa in lutto, il dolore della cantante è troppo forte

elisa vertigine parossistica posizionale concerti rinviati


Elisa ha la vertigine parossistica posizionale: concerti rinviati

Elisa Toffoli ha spiegato di essersi sentita poco bene negli ultimi giorni. Quindi ha ringraziato i fan per la vicinanza e coloro che le hanno fatto gli auguri per il compleanno. Poi ha spiegato i motivi che l’hanno spinta a cambiare le date dei suoi concerti: “Grazie per gli auguri a tutti quelli che mi hanno scritto. Mi scuso tanto con tutti voi per non essere riuscita a fare i concerti di Torino e quelli dei prossimi giorni a Firenze. Li stiamo spostando. Voglio rassicurarvi, mi è successa una cosa super strana, mai successa in vita mia”.

elisa vertigine parossistica posizionale concerti rinviati

“Mi sono beccata una vertigine parossistica posizionale, niente di grave. È una cosa che sembra essere anche virale, l’abbiamo presa in tanti, è una specie di virus, i sintomi erano gli stessi”. L’artista ha avvertito nelle prime 24 ore sintomi quali vertigini e nausea, poi la situazione è migliorata: “Non ci si poteva muovere, inizialmente pensavo fosse una labirintite. Il dottore mi ha consigliato di aspettare per non rischiare ricadute, per questo ho dovuto spostare le date”.

elisa vertigine parossistica posizionale concerti rinviati

“Mi dispiace, spero di rivedervi nei prossimi concerti a gennaio”. Elisa ci tiene a precisare che la situazione sta migliorando: “Ci tenevo a farvi sapere che mi sento meglio, le vertigini e la nausea stanno passando quasi del tutto e quindi io conto di riprendere il mio tour da Roma, ci rivedremo per gli altri appuntamenti”, ha concluso la cantante 45enne.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004