Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Patty Smith – Peolple Have the Power

Scriveva poesie. il primo incontro con Bob Dylan, in camerino, dopo un concerto all’Other End. “Ci sono poeti da queste parti?”, chiede Dylan. “Non mi piace più la poesia, la poesia fa schifo”! rispose secca la nostra sacerdotessa rock! Vita tutt’altro che facile, viveva anche con cinque dollari al giorno, dormendo in metropolitana o sulle scale esterne degli edifici. Per anni si barcamenò come commessa in un negozio di libri, critica di una rivista musicale, drammaturga; quindi riuscì a entrare nel giro dell’intellighenzia newyorkese, da Andy Warhol a Sam Shepard, da Lou Reed a Bob Dylan. “Da bambina – racconta – non pensavo di diventare una rockstar. Sognavo di essere una cantante d’opera. Piangevo ascoltando Maria Callas e volevo diventare come lei, ma ero troppo magra…”. Eppure la malìa del rock l’aveva già presa quando, ragazzina, ebbe la sua prima eccitazione sessuale vedendo uno show ( continua a leggere su Alveare Magazine)


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004