Musica in lutto: è morto Nick Kamen. Addio al cantante e modello inglese

Addio al modello e cantante diventato famoso alla fine degli anni Ottanta. Da tempo lottava contro il cancro, si è spento a soli 59 anni. La triste notizia della sua morte è stata data attraverso Instagram dall’amico e collega Boy George, che ha pubblicato una foto che li vede insieme nel periodo del massimo successo.

Ma restano indimenticabili la hit “Each Time You Break My Heart” del 1986 e lo spot o spot della Levi’s ambientato in una lavanderia, in cui Nick Kamen si spogliava per lavare i suoi abiti dando vita ad un sexy spogliarello che conquistò milioni di fan in tutto il mondo. Fu proprio quello spot, notato da Madonna, a mettere in contatto Kamen con la Material Girl che scelse di affidargli una canzone che aveva scritto con Stephen Bray. (Continua a leggere dopo la foto)


Quella hit in cui Madonna fa i cori, raggiunse la vetta della classifica inglese e ottenne grande successo anche in Germania, Spagna, Francia e Italia, diede il titolo all’omonimo album che seguì, primo dei quattro dischi che Nick Kamen pubblicò tra il 1987 e il 1992. Del 1990 il suo successo internazionale più grande, I promised myself, che raggiunse il primo posto in classifica in 8 paesi europei, il quarto singolo più suonato dalle radio e dalle tv quell’anno. (Continua a leggere dopo la foto)

L’ultimo album di Nick Kamen (nato nell’Essex con il nome di Ivor Neville Kamen) nel 1992, quando fece uscire Whatever, Whenever. Dopo la fama, le copertine delle riviste e i flirt famosi, il cantante decise di allontanarsi dal mondo dello spettacolo e l’ultima apparizione risale al 2002, quando apparve sulla copertina di una rivista di moda. (Continua a leggere dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Boy George (@boygeorgeofficial)


Nel 2018 l’annuncio della battaglia contro il cancro: “Nick sta affrontando un brutto periodo – aveva spiegato il suo staff – Ma si sta riprendendo dopo la chemioterapia e ha iniziato a mangiare. I fan che vogliono lasciare un messaggio per lui possono inviarlo in privato e, se autorizzano a renderlo pubblico, lo pubblichiamo sul profilo Instagram o Facebook. Nick ti amiamo e siamo tutti con te”. Ora la triste notizia della sua morte data da Boy George, che lo definisce “l’uomo più bello e più dolce di tutti”.

“La vera causa della morte”. Principe Filippo, arriva la notizia ufficiale. Il referto definitivo dei medici