Daniele Durante Morto Lecce Notte della Taranta Pizzica

Lutto nella musica. Addio ad un artista geniale, sconfitto da una brutta malattia

L’Italia perde un grande musicista. Un dolore enorme ha infatti colpito la nostra nazione nelle scorse ore, quando si è spenta una delle figure più rappresentative. La morte è sopraggiunta all’età di 66 anni all’interno della sua abitazione, dopo aver lottato a lungo contro una malattia. Le sue condizioni di salute erano peggiorate repentinamente negli ultimi giorni ed è arrivato il decesso, nonostante una strenua resistenza. Lascia nel dolore la moglie Francesca e i figli Caterina, Ernesto, Mauro e Flavio.

Era considerato da tutti un vero e proprio genio, essendo stato in grado di organizzare uno degli eventi più importanti della nostra Penisola. Cordoglio anche dal ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini: “Mi stringo al dolore della sua famiglia in questo triste giorno in cui la cultura italiana perde un grande artista e uno dei maggiori esperti di musica popolare. Grazie all’impegno e alla passione con cui ha guidato una manifestazione, diventata un simbolo della vivacità culturale di tutto il Paese”.

Daniele Durante Lutto Musica Morto Re della Pizzica

A morire è Daniele Durante, re della pizzica. Il suo decesso è avvenuto nella città di Lecce all’interno della sua casa. Lui è stato direttore artistico della Fondazione La Notte della Taranta dal 2016 e l’innovatore di edizioni del Concertone sin dal 1998. Undici anni fa ha accolto anche Ludovico Einaudi, Carmen Consoli, Rapahel Gualazzi, Fabio Mastrangelo, Andrea Mirò e Paolo Buonvino. Ma è stato anche collaboratore negli album degli artisti Clementino ed Enzo Avitabile. Ma non solo questo.


Lutto Musica Morto Daniele Durante Pizzica Notte della Taranta

Durante l’arco della sua illustre carriera musicale è stato uno degli artefici di alcune delle canzoni popolari più belle di sempre, ovvero ‘Serenata’, ‘Luna Otrantina’, ‘Alla riva del mare’, ‘Pizzicarella’ e ‘Suspiri’. Il ministro Franceschini ha anche aggiunto sul suo personaggio: “Lui è stato un esempio di successo straordinario, infatti è riuscito a saper rinnovare la Notte della Taranta mantenendo però i propri caratteri originali”. Un pensiero anche da parte del governatore della Puglia, Michele Emiliano.

Queste le parole di Michele Emiliano su Daniele Durante: “Un grande dolore per il Salento e per tutta la Puglia. È morto a 66 anni Daniele Durante, il genio della Pizzica, direttore artistico della Fondazione La Notte della Taranta: è scomparso nella sua casa a Lecce per un tumore che l’aveva colpito da tempo, una malattia che ha affrontato con coraggio e nel più stretto riserbo”.

Pubblicato il alle ore 13:45 Ultima modifica il alle ore 13:45