Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
morto Alec John Such

Musica in lutto, addio al fondatore della famosa band. Mistero sulla causa della morte

  • Musica

Morto Alec John Such. Musica in lutto per la scomparsa del membro fondatore dei Bon Jovi. Aveva 70 anni e l’annuncio è arrivato dalla band americana che ha condiviso un messaggio sui canali social ufficiali ricordando l’importanza avuta da Such nella nascita del gruppo. È mistero sulla causa della morte.

Morto Alec John Such, era il bassista e fondatore dei Bon Jovi, gruppo formatosi nel 1983 a Sayreville, New Jersey e formata da Jon Bon Jovi (voce), David Bryan (tastiere), Tico Torres (batteria), Hugh McDonald (basso) e Phil X (chitarra). La formazione originaria comprendeva anche Alec John Such (basso), il quale ha lasciato la band nel 1994 in seguito a problemi personali e Richie Sambora (chitarra), che ha abbandonato il gruppo nel 2014 dopo essersi assentato per buona parte del Because We Can tour nel 2013.

morto Alec John Such


Morto Alec John Such, bassista e fondatore dei Bon Jovi

Morto Alec John Such – “Siamo affranti nell’apprendere la notizia della morte del nostro caro amico Alec John Such – si legge le post di saluto – Era unico. Come membro fondatore dei Bon Jovi, Alec è stato parte integrante della formazione della band. Ad essere onesti, è grazie a lui che ci siamo incontrati. Era un amico d’infanzia di Tico (Torres) e ha portato Richie (Sambora) a vederci in concerto.

morto Alec John Such

“Alec è sempre stato un po’ matto e pieno di vita. – si legge ancora nella band del gruppo statunitense – Sono ricordi speciali che oggi mi fanno spuntare un sorriso sul viso e far scendere una lacrima. Ci mancherà moltissimo”, si legge nel post pubblicato dalla pagina ufficiale della band capitanata da Jon Bon Jovi.

Morto Alec John Such – John Such è stato uno dei membri fondatori della band statunitense ed è rimasto nei Bon Jovi dal 1983 fino al 1994. È stato sostituito dal bassista Hugh McDonald, diventato membro ufficiale della band nel 2016. I Bon Jovi sono ricordati per alcuni classici del rock, alcuni considerati dei veri e propri inni generazionali: Livin’ on a Prayer, You Give Love a Bad Name, I’ll Be There for You, Wanted Dead or Alive, Bad Medicine, Keep the Faith, Bed of Roses, Always, e It’s My Life.

Musica in lutto, il cantante ucciso durante una festa: “Accoltellato davanti a tutti”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004