Mina Celentano – Acqua e sale

La canzone scritta da Giovanni Donzelli e Vincenzo Leomporro è contenuta nell’album “Mina Celentano”, uscito il 14 maggio 1998.

 

Il testo gioca sul contrasto del bisogno che abbiamo dell’acqua e del sale che fa male. Metafora dello scambio di battute tra uomo e donna, tra divertimento, l’amore e le sue pene, e il bisogno di starsi accanto.