mikis theodorakis morto 96 anni

Musica in lutto, il dolore di un intero Paese. Morto a 96 anni: “Se ne è andato un pezzo di storia”

La Grecia è in lutto. Se ne è andato all’età di 96 Mikis Theodorakis, uno dei personaggi più importanti degli ultimi decenni. Politico, patriota e compositore Theodorakis deve la sua fama alla composizione delle musiche del film “Zorba il greco”. L’uomo del Sirtaki, così era conosciuto, è morto ad Atene dove era ricoverato dal 2019 in una clinica a causa di problemi cardiaci.

Mikis è stato l’animatore e il protagonista della resistenza greca contro i nazisti. Fu catturato e torturato durante l’occupazione italiana. Verrà per sempre ricordato come un musicista greco leggendario. Fu lui a realizzare le musiche che hanno accompagnato il film “Zorba il greco”, diretto nel 1964 da Michael Cacoyannis e basato sull’omonimo romanzo di Nikos Kazantakis.

mikis theodorakis morto 96 anni

Mikis Theodorakis è considerato il più grande compositore musicale greco mai esistito. Le sue numerose opere contano prodotti per film, canzoni e molto molto altro. Era nato nel 1925 sull’isola greca di Chio e aveva iniziato i suoi studi musicali ad Atene nei primi anni Quaranta. Per combattere l’occupazione fascista della Grecia si avvicina alla Resistenza ed entra in contatto con il Fronte di Liberazione Nazionale. Nonostante sia stato arrestato e torturato non diminuisce il suo impegno, anzi partecipa anche alla guerra civile del 1946.


mikis theodorakis morto 96 anni

Mikis Theodorakis viene nuovamente imprigionato e mandato in un campo di concentramento, poi nel 1950 è finalmente libero. Resta legato all’attività politica, ma è nella musica che trova la sua più grande passione. Si distingue subito per opere come “Carnival” del 1953 che viene anche rappresentata all’Opera di Roma. Si trasferisce poi a Parigi e si forma nella bottega di Olivier Messiaen. Theodorakis riesce nella difficile impresa di unire la tradizione classica centroeuropea e il canto popolare locale.

Mikis Theodorakis ha scritto centinaia di canzoni che sono conosciute in tutto il mondo. Ma la sua produzione comprende anche opere liriche e balletti, musiche di scena e per il cinema, lavori sinfonici e cameristici. Oggi la stampa greca non lo ricorda soltanto come un importante compositore noto in tutto il mondo per il Sirtaki. Per il popolo era e sarà per sempre un uomo rivoluzionario che, prima ancora delle sue canzoni, ha fatto parlare le sue azioni.

Pubblicato il alle ore 13:02 Ultima modifica il alle ore 13:02