Marillion – Kayleigh

Kayleigh è una canzone dei Marillion contenuta nell’album Misplaced Childhood del 1985. Probabilmente il loro maggior successo commerciale. Il disco era stato concepito dall’allora cantante e compositore Scozzese Fish come un concept album che si sarebbe dovuto sviluppare in due lunghe tracce, lato A e lato B, come da antica tradizione Rock Progressive, genere a cui i Marillion si ispirarono molto all’inizio della loro carriera, creando insieme ad altre band dell’epoca il genere Neo Progressive. La casa discografica non volle pero’ cedere a questo attacco di nostalgia e decise di suddividere il disco in dieci tracce distinte. 

 


 

I testi parlano dei ricordi nostalgici di Fish, tra amori e ricordi della sua infanzia. Un viaggio introspettivo che sfocia in un finale a sorpresa. Lo stesso cantante, noto per la vena poetica della sua scrittura, dichiaro’ di aver partorito l’intera storia dopo un “viaggio” con LSD durato dieci ore.