stadio malore gaetano curreri.

Paura al concerto degli Stadio, Gaetano Curreri si accascia mentre canta. È in gravi condizioni

Gaetano Curreri, leader e voce degli Stadio, un gruppo musicale italiano formatosi nel 1977 a Bologna da Gaetano Curreri (voce e tastiera), Giovanni Pezzoli (batteria), Roberto Drovandi (basso), Andrea Fornili (chitarra), è svenuto durante un concerto a San benedetto del Tronto.

Stava cantando l’ultima canzone quando all’improvviso ha perso i sensi. Verso la fine del live – il gruppo si trovava sul palco di piazza Piacentini nel corso della rassegna “Nel cuore, nell’anima” – quando stava per eseguire il brano di Lucio Dalla “Piazza grande”, si è accasciato dopo non essere più riuscito a leggere il testo della canzone.

stadio malore gaetano curreri.

Concerto degli Stadio, malore per Gaetano Curreri

I compagni sono accorsi per sostenerlo e lo spettacolo è stato immediatamente sospeso. Tanta paura per gli altri membri dello storico gruppo italiano e per le persone che si trovavano al concerto. Immediata la chiamata ai soccorsi; sul posto sono immediatamente intervenuti gli operatori del 118 per trasportarlo all’ospedale più vicino.


stadio malore gaetano curreri.

Secondo quanto riporta Il Messaggero ‘’secondo fonti ufficiose potrebbe trattarsi di ictus”. Il cantante è stato trasportato all’ospedale Mazzone di Ascoli Piceno. Gli Stadio, sul loro profilo social ufficiale, hanno spiegato che Gaetano Curreri, 69 anni, è in terapia intensiva, in condizioni stabili.

“Ciao a tutti, come sapete, Gaetano ha avuto un malore, in questo momento è in terapia intensiva ed è stabile. Domani appena avremo notizie più precise vi terremo informati su questa pagina. Grazie a tutti per l’ affetto. Buonanotte”, si legge sul profilo Facebook della band.

Pubblicato il alle ore 09:35 Ultima modifica il alle ore 09:35