Hank von Hell Morto Cantante Turbonegro

Musica in lutto. Addio al cantante carismatico, “nato per stare su un palco”

Mondo della musica in lutto per la perdita di un cantante, che ha fatto letteralmente la storia di una nota band. Nonostante l’avesse ormai lasciato da diversi anni, il gruppo musicale non ha potuto fare altro che esprimere per primo il suo pensiero e il suo dolore per questa morte prematura. L’artista aveva infatti 49 anni e, almeno per adesso, non sono state rivelate le cause che l’hanno condotto al decesso. Era stata comunque la famiglia ad annunciare la scomparsa dell’amatissimo musicista.

I suoi familiari hanno riferito ad un giornale che il 49enne è spirato nella giornata di venerdì 19 novembre, senza aggiungere altri particolari. E hanno anche invitato tutti a rispettare la loro privacy in questo difficilissimo momento. Era nato il 15 giugno del 1972 ed era stato una vera e propria star di una band di successo dal 1993 fino al 2009. La formazione musicale della band è avvenuta negli anni Ottanta, ma proprio 28 anni fa aveva debuttato a tutti gli effetti con loro confezionando il primo album, intitolato ‘Never Forever’.

Lutto Musica Morto Cantante Hank von Hell Turbonegro

Tra il 1996 e il 1998 il suo gruppo aveva pubblicato altri due album, poi il cantante aveva fatto i conti con gravi problemi inerenti la droga e in particolare l’eroina. Era comunque riuscito successivamente a ristabilirsi fisicamente e ha lavorato con loro fino al 2009. Dall’anno successivo ha cominciato la sua avventura come artista solista, che ha raggiunto l’apice del suo successo tre anni fa con la pubblicazione dell’album ‘Egomania’. I fan si attendevano ancora molto da lui, ma purtroppo è morto inaspettatamente.


Musica Lutto Morto Hank von Hell Turbonegro

A morire è stato l’ex cantante della band originaria della Norvegia, i Turbonegro, Hank von Hell. E il complesso norvegese ha voluto salutare così Hank von Hell: “È con immensa tristezza che abbiamo appreso la tragica notizia che Hans-Erik Hertis Dyvik Husby se n’è andato. Siamo grati per i momenti e la magia che abbiamo condiviso con Hans-Erik nei Turbonegro tra il 1993 e il 2009. Frontman carismatico, capace di incanalare humor e vulnerabilità, Hans-Erik è stato cruciale per l’appeal della band”.

E poi i Turbonegro hanno aggiunto su Hank von Hell: “Era una persona dal cuore grande, e amava conversare con chiunque. Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo creato insieme come fratelli rock nei Turbonegro — la musica, i personaggi, il nostro universo. Hank Von Helvete resterà una figura iconica nella storia del rock norvegese e della cultura popolare. Ha lasciato un segno indelebile nella comunità rock’n’roll internazionale. Attore, romantico e intrattenitore, Hank era nato per stare su un palco, amava avere i riflettori puntati addosso e l’attenzione del pubblico. I nostri pensieri e il nostro cuore sono con la famiglia. Riposa in pace”.

Pubblicato il alle ore 17:46 Ultima modifica il alle ore 17:46