Enzo Frassi Morto Lutto Musica Incidente Stradale Piacenza

Musica in lutto, un brutto incidente stradale si porta via un grande artista. “Mancherai a tutti”

Il mondo della musica è in lutto e piange la morte di un artista importante. La notizia del suo decesso ha immediatamente fatto il giro della rete e sono stati in tanti a commentare con enorme dispiacere questa improvvisa dipartita. A portarselo via a 54 anni è stato un terribile incidente stradale, verificatosi in Emilia-Romagna. L’uomo stava guidando la sua auto, una Fiat Punto, quando ha perso il controllo della stessa per cause da chiarire e si è andato a scontrare violentemente contro un guardrail.

L’impatto è avvenuto sulla strada provinciale Due Ponti tra Villanova d’Arda e la frazione di San Giuliano. In seguito all’urto incredibile contro il guardrail, la vettura si è ribaltata ed è finita all’interno di un campo. Immediato l’intervento sul posto dei vigili del fuoco, che hanno estratto il suo cadavere dalla macchina. Purtroppo per il 54enne non c’era più niente da fare ed è stato constatato il suo decesso. Era molto noto non solo nella sua città di origine, Cremona, ma anche in tutta la nostra nazione.

Lutto Musica Morto Enzo Frassi Piacenza Incidente Stradale

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 20 di lunedì 26 luglio e si è portato via per sempre il contrabbassista Enzo Frassi. Viveva in provincia di Piacenza da tanto tempo e si era reso protagonista di performance molto importanti in alcuni festival prestigiosi e in gruppi di un livello eccelso. Dopo che è circolata la notizia più brutta che potesse esserci, il presidente del ‘Piacenza Jazz Club’, nonché organizzatore del festival, Gianni Azzali, ha voluto diramare una nota per ricordare la figura di Enzo Frassi.


Enzo Frassi Lutto Musica Morto Incidente Stradale Piacenza

Queste le sue parole su Enzo Frassi: “Abbiamo sempre collaborato, era un’amicizia che durava da oltre trent’anni. Avremo iniziato a suonare quando entrambi ne avevamo venti e da lì non abbiamo mai smesso. Stava concludendo gli studi di jazz al conservatorio anche se lui non ne aveva bisogno, era un professionista e suonava anche con i Musici di Guccini. Era un grande musicista ma soprattutto una grandissima persona e un amico generoso”. Poi l’amico Roberto Garioni ha voluto aggiungere altro su Facebook.

Su Enzo Frassi è stato quindi detto ancora: “Ho avuto l’onore, il piacere e la fortuna di avere condiviso delle belle serate live con te. Ovunque tu sia andato ti voglio bene e ci mancherai”. Tutto il mondo jazz ha quindi salutato con grande affetto e tristezza il contrabbassista morto prematuramente e in modo inatteso. E tutti si sono stretti attorno al dolore della sua famiglia.

Pubblicato il alle ore 15:26 Ultima modifica il alle ore 15:26