lorella cuccarini festival musical

“Dopo 35 anni, finalmente!”. Lorella Cuccarini, non era mai successo prima. E lei non trattiene la gioia

Sono in tantissimi ad amare Lorella Cuccarini. La sua professionalità, la sua passione per il ballo, il suo modo di fare sempre gioioso e rispettoso e poi il suo stile come insegnante ad Amici. Tutto fa sì che il pubblico segua e si innamori di una showgirl che nonostante i tanti anni di esperienza televisiva non ha mai perso lo smalto e lo spirito giusti.

Con Alessandra Celentano e Veronica Peparini ha formato un tris d’assi davvero invidiabile, ognuna col proprio carattere e i propri punti di forza. Tra l’altro Lorella ha saputo evolversi: ballerina, conduttrice, attrice, cantante è stata senza dubbio una delle principali protagoniste dell’edizione dei record di Amici. E adesso sono in tanti a chiedersi se verrà confermata anche per la prossima edizione. Al momento, però, non ci sono conferme in tal senso.

lorella cuccarini festival musical

In uno degli ultimi post su Instagram, però, Lorella Cuccarini ha dato una grandissima notizia ai suoi numerosi follower con un video e un lungo messaggio: “È un grande privilegio per me, dopo 35 anni di carriera e tanti spettacoli a teatro, rappresentare l’Italia nel mondo per il lancio di questa straordinaria iniziativa! Trovarmi al fianco di stelle come Ben Veeren e Lea Salonga (per citare i più storici) è quasi come ricevere un Tony Award. ⁣”⁣


“Finalmente – prosegue Lorella Cuccarini – dal prossimo anno ci sarà un Festival Internazionale del Musical – di cui farò parte del comitato creativo insieme a Whoopi Goldberg, Patty LuPone e Bernadette Peters – per mettere in luce e premiare tutti i talenti più meritevoli nel mondo. Il musical è un genere di grande successo ovunque: nel nostro Paese non sempre ha il riconoscimento che merita”. ⁣⁣

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lorella Cuccarini (@lcuccarini)

Insomma una bellissima soddisfazione e una grande responsabilità che Lorella Cuccarini accetta con entusiasmo. Attraverso questo importante evento anche in Italia si cercherà di diffondere maggior consapevolezza sulla potenza dei musical. Che, come ricorda Lorella, ha una grande missione su tutte: “Quella di far sognare e appassionare al teatro un pubblico assolutamente eterogeneo, unito dall’amore per l’arte e per la creatività”.