Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Justin Bieber Malattia

“La mia faccia paralizzata a metà”. L’annuncio choc del cantante: svelata la sua malattia

  • Musica

Preoccupazione ai massimi livelli per Justin Bieber e la malattia. Il popolare cantante, famoso in tutto il mondo, sta vivendo momenti e giorni da incubo. Già alcuni giorni fa aveva annunciato di non potersi esibire a causa di una problematica fisica che lo stava attanagliando impedendogli di essere in forma. Ora, attraverso un video pubblicato sul suo profilo Instagram ufficiale, l’artista ha deciso di spiegare nei dettagli di cosa sta soffrendo e la situazione è decisamente molto seria.

Di Justin Bieber e della malattia se n’era parlato dunque solamente pochissimo tempo fa. Ma si era ipotizzato qualcosa di diverso. Infatti, alcuni fan sospettavano che ci fosse stato il riacutizzarsi del morbo di Lyme, che già negli anni passati l’aveva colpito. Infatti nel 2020 la popstar ammise di essere affetto da quel tipo di malattia e affidò l’annuncio ai social: “Ho vissuto un paio di anni difficili, ho la malattia di Lyme”, disse in quell’occasione affidando a Instagram il suo sfogo. Però le cose non stanno così.

Justin Bieber Malattia Metà Faccia Paralizzata


Justin Bieber e la malattia, di cosa soffre il cantante

Justin Bieber e la malattia, l’ultimo aggiornamento è indubbiamente preoccupante e fa comprendere che non si tratti proprio di una sciocchezza. Il cantante ha fatto vedere a tutti i suoi fan le conseguenze di questo problema di salute. Ha dichiarato nel filmato: “Come potete ovviamente vedere dal mio viso, ho una sindrome chiamata Ramsay Hunt, è causata da un virus che attacca i nervi delle mie orecchie e i nervi del volto ed è finita per paralizzarmi metà della mia faccia”, ha confessato.

Justin Bieber Malattia Metà Faccia Paralizzata

Come è possibile leggere online, la sindrome di Ramsay Hunt è una malattia neurologica che è causata dall’infezione dell’Herpes Zoster e può avere anche delle conseguenze abbastanza gravi. Infatti, sono paralizzati i nervi del volto e si possono formare delle vesciche sia sull’orecchio interno che esterno, sia vicino al naso e alla bocca. Questi alcuni dei sintomi: paralisi dei muscoli facciali, sfoghi ed eruzioni cutanee, perdita dell’udito, variazione nel gusto e anche delle vertigini che possono durare giorni o settimane.

Justin Bieber, nato il primo marzo del 1994, è originario del Canada e il suo EP di esordio datato 2009 fu subito disco di platino negli Stati Uniti d’America. Sei anni fa è diventato il primo cantante a superare i dieci miliardi di visualizzazioni su Vevo e l’anno scorso è invece risultato essere l’artista maggiormente ascoltato sulla piattaforma Spotify, con un picco pari a 94 milioni di ascoltatori al mese.

“Mi sento in colpa”. Selvaggia Lucarelli, la confessione dopo il lutto: “Non mi perdono”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004