Elettra lamborghini seat music awards

Elettra Lamborghini torna in tv ma finisce massacrata: “Una roba vergognosa”

Elettra Lamborghini di nuovo in televisione. Per la gioia dei fan, dopo l’impegno come opinionista all’Isola dei famosi di Ilary Blasi, la cantante ed ereditiera è stata una delle protagoniste della seconda puntata dei Seat Music Awards 2021, il programma musicale che va in onda in diretta su Raiuno ed è condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada.

Su Instagram, dove è da sempre molto attiva, Elettra Lamborghini ha condiviso alcuni momenti della serata, prove e look inclusi, tra la Storie. E non ha mancato di pubblicare anche il momento preciso in cui è stata premiata per la sua ultima hit estiva, Pistolero. Ma prima di ricevere il premio dalle mani di Carlo Conti e una strepitosa Vanessa Incontrada in rosso Elettra Lamborghini si è esibita sul palco con due ballerine indossando un trionfo di paillettes e un outfit da vera pistolera.

Elettra lamborghini seat music awards

Elettra Lamborghini travolta dalle critiche

L’esibizione di Elettra Lamborghini ai Seat Music Awards 2021 ha però deluso, e non poco, l’esercito dei suoi fan. Motivo? La sua scelta di cantare in playback all’Arena di Verona, che considerato uno dei templi della musica italiana. E dunque per tanti la regina del twerk ha compiuto un vero e proprio oltraggio.


“Negli anni 80 gli artisti protestavano contro il playback, lasciatevi dire che usarlo oggi è vergognoso soprattutto se poi vi lamentate di quanto vi mancano i concerti”, ha fatto notare un telespettatore su Twitter. E ancora: “Elettra Lamborghini non finge nemmeno di cantare, playback sbattuto in faccia”, ha aggiunto qualcun altro.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SEAT MUSIC AWARDS (@seatmusicawardsofficial)

“Ma Elettra oltre ad essere in playback sembrava che non sapesse nemmeno le parole della sua stessa canzone”, ha aggiunto un altro utente per rincarare la dose di critiche. Ma qualcuno ha provato a difendere Elettra Lamborghini: “Elettra mi fa morire, è un personaggio positivo, non di certo una cantante, ma comunque fa allegria molto più di tante altre”.