Bill Cosby: “Non rispondo alle accuse di stupro. Ecco perché…”


Nonostante le accuse di stupro che lo vedono coinvolto, il papà dei Robinson Bill Cosby è stato accolto da una standing ovation durante uno spettacolo in Florida. Nell’intervallo dello show a Melbourne, il comico ha in parte commentato la vicenda con un giornale locale. “So che la gente è stanca del fatto che io non dica nulla, ma una persona non deve rispondere alle insinuazioni”, ha detto il comico a Florida Today. “Le persone dovrebbero controllare i fatti e non dovrebbe rispondere alle allusioni”, ha aggiunto. Poche le persone che hanno protestato davanti al teatro; una teneva un cartello con scritto “lo stupro non è uno scherzo”. L’avvocato di Robinson, Martin D. Singer, ha detto che le accuse “sono una escalation oltre il limite dell’assurdo” e le ha respinte come “fantasie”, “prive di fondamento” e “non corroborate”. Il comico, 77 anni, non è mai stato incriminato, ma la scia di accuse (sono 8 le donne che affermano di essere state violentate) hanno provocato la cancellazione di spettacoli previsti in Oklahoma, Nevada, Illinois, Arizona, South Carolina e Washington dopo che tre reti televisive avevano già annullato gli show.

Bill Cosby violentatore seriale? Ecco tutte le accusatrici