Bill Cosby violentatore seriale? Ecco tutte le accusatrici


Altre accuse contro Bill Cosby, uno degli attori più famosi d’America e in Italia conosciuto soprattutto per il ruolo di papà della famiglia Robinson. Altre due donne, difatti, dichiarano di avere subito violenza sessuale da Cosby. Una delle due, Carla Ferrigno, è moglie di un altro personaggio celebre sui nostri schermi, Lou ovvero l’Incredibile Hulk. La donna racconta di aver incontrato Cosby nel 1967, tredici anni prima del suo matrimonio, nella sua villa di Los Angeles. Accompagnata da un uomo, quando questi si recò al bagno e Camilla, la consorte di Cosby andò a dormire, l’attore l’avrebbe presa con forza e baciata. “Era molto più grosso di me – ha dichiarato la donna – e mi strinse fortissimo. Io rimasi interdetta e usai tutte le mie energie per divincolarmi e scappare con la persona con cui ero venuta”. Perché parla solo ora? La signora dice di essere uscita allo scoperto ora perché vuole “sostenere le altre donne” abusate da Cosby.

(continua dopo la foto)








 

Poi c’è Therese Serignese, un’infermiera che racconta di aver incontrato l’attore nel 1976 a Las Veags. Con lei le cose sarebbero andate ben peggio, in modo analogo a quello descritto dalle altre vittime di Cosby: l’avrebbe infatti costretta a prendere delle pillole e poi l’avrebbe violentata in bagno mentre lei era sotto effetto. La donna avrebbe incontrato altre volte Cosby durante gli anni, ma che, alla stessa maniera delle altre, non avrebbe mai denunciato il fatto alla polizia per paura che nessuno le credesse.

Nelle ultime settimane erano arrivate altre accuse. Dall’ex modella Janice Dickinson che ha raccontato di avere subito abusi durante un incontro con l’attore Usa nel 1982. Poco prima anche un’altra attrice, Barbara Bowman, ha denunciato le violenze che avrebbe subito da Cosby. All’epoca era solo una ragazzina di 17 anni che cercava di trovare la sua strada nel mondo dello spettacolo. E, ancora, la giornalista Joan Tarshis che ha raccontato che l’attore l’avrebbe aggredita sessualmente 45 anni fa, quando lei aveva solo 19 anni. Nell’elenco c’è anche Linda Joy Traitz anche lei all’epoca dei fatti 19enne, che sarebbe stata assalita da Cosby, che avrebbe provato a stordirla con pillole e alcol. Una lista infamante che a Cosby sta provocando una caduta di popolarità. E molta prudenza e diffidenza nel mondo dello spettacolo, con cancellazione di ospitate e lavori televisivi. “Sono storie ridicole, che risalgono a più di cinquant’anni fa, siamo entrati nel limite dell’assurdo”, ha commentato Marty Singer, avvocato difensore di Cosby. Cha.e non rilascia alcuna dichiarazione in merito.“Bill Cosby mi ha violentato”, attrice denuncia papà dei Robinson“Drogata e abusata”: un’altra accusa di stupro contro Bill CosbyMolestie sessuali, Bill Cosby cancella apparizioni tv

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it