Lutto nello spettacolo italiano, la sua vita dedicata alla bellezza. Anche lui vittima del Covid


Il coronavirus ha fatto un’altra vittima illustre. Riccardo Modesti, patron del concorso di bellezza “Miss Intimo”, se n’è andato nella notte tra il 10 e l’11 marzo all’età di 80 anni. Riccardo, come ricorda CanaleDieci, era noto negli ambienti mondani come ex ‘Falco della notte’, soprannome che si era guadagnato grazie ad una trasmissione di successo lanciata nel 1984. Il suo nome è associato a tantissimi eventi che amava organizzare a Roma e in provincia.

Modesti ha lasciato il segno non solo con il noto concorso, ma anche firmando spettacoli in discoteche storiche come Gilda e Piper. Ma il suo volto era noto anche nel mondo del cinema, per aver preso parte al film “Showbiz”, pellicola del 2015 del regista Luca Ferrari, dove interpretava la parte di sé stesso. A dare la notizia della morte di Riccardo è stata l’agenzia di stampa Prima Pagina News. (Continua a leggere dopo la foto)






“I Falchi della Notte” era il nome del programma di Riccardo Modesti, portato via a 80 anni dal covid, che era andato in onda negli anni ’80 prima su GBR, tv privata romana, poi su Tele Regione. L’intuizione di Riccardo fu quella di ispirarsi a un film cult come “I falchi della notte” con Sylvester Stallone, senza dubbio uno dei migliori film girati dal divo americano. La curiosità e la passione per le storie di Riccardo Modesti lo portavano all’interno dei luoghi della movida romana per intervisare persone e scoprire i protagonisti delle movimentate notti capitoline. (Continua a leggere dopo la foto)






Sono in tanti in queste ore a piangere la scomparsa di uno dei vip più apprezzati e conosciuti della mondanità romana. Con Riccardo Modesti hanno collaborato professionisti del settore come il conduttore Valerio Merola, il regista e direttore di programmi Umberto Boserman, ma anche i giornalisti Alberto Marozzi, Corrado Monteforte, Fabrizio Rocca e Nando Pucci Negri. La creatura che aveva fatto conoscere il nome di Riccardo Modesti ovunque è stato però il concorso di bellezza “Miss Intimo”. (Continua a leggere dopo le foto)



Il concorso Miss Intimo, di cui Riccardo Modesti era il ‘padre’, è nato nel periodo d’oro della movida romana, negli spregiudicati anni ’80. E cioè quando a Roma i locali nascevano e proponevano nuovi modi di vivere la notte, tra allegria, spensieratezza e quache trasgressione favorita dal fascino della notte. Le sfilate organizzate da Riccardo, innovative, sensuali ma anche dirompenti come quelle in lingerie, hanno fatto la storia degli eventi mondani romani. E di sicuro chi ha avuto la fortuna e il piacere di esservi presente non le dimenticherà mai.

Cinema e tv in lutto, l’attore è morto a 26 anni. Aveva perso fidanzata e lavoro a causa del Covid

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it