“Ma è nuda?”. Sandra Milo indomabile, a 87 anni: è una sorpresa per tutti: “Niente photoshop, è tutto vero!”


Senza paura, senza timori. Sandra Milo si presenta così, a 87 anni senza veli. Anzi uno ce n’è, il suo lenzuolo, ma che fa intravedere le sue forme. Dopo un mese davvero devastante dal punto di vista dello spettacolo, per fortuna che c’è Sandra Milo che, con ironia e un tocco di fatale rossetto rosso, si mette in gioco con una forza vitale che mai le è mancata nella sua lunga carriera. A 87 anni, la musa (anche) di Federico Fellini, sempre bionda e avvenente, ha deciso di posare coperta solo da un lenzuolo bianco per la copertina di Flewid.

Le male lingue (che non mancano mai) dicono che qualche trucco, dietro le lunghe gambe che ammiccano dal telo ci deve essere per forza, lei nega: “Le foto non sono state minimamente ritoccate come si fa di solito con Photoshop. Tutta roba naturale”. Ieri, sul suo profilo Instagram, ha pubblicato un post che riportava la frase: “Giocando con l’obiettivo”, una cosa che certamente una delle ultime dive italiane sa fare con maestria. (Continua a leggere dopo la foto)






Poco dopo, sempre sul suo profilo, ha commentato così i commenti poco gentili che le sono stati inviati: “è bello dormire avvolta in vesti bianche dopo aver assunto una posa plastica che i maligni hanno erroneamente creduto fosse un fotomontaggio”. Sandra quindi non molla. E certamente non si lascia andare all’anzianità o allo sconforto che questi tempi possono generare. (Continua a leggere dopo la foto)






Pare che una delle motivazioni che l’hanno spinta a buttarsi in questa avventura editoriale sia anche la necessità di continuare a lavorare per essere di aiuto alla sua famiglia. Il magazine Flewid racconta la bellezza fluida e di lei hanno confermato che: “La parola “diva” riferendosi a Sandra Milo non è sicuramente sprecata”. (Continua a leggere dopo la foto)



 


La bellezza che non ha tempo né età ormai è un trend da diverse stagioni e sono molti i brand di moda che scelgono testimonial “over” per le loro campagne. Lo scatto è di Chiara Meierhofer Muscarà. “Per Flewid rappresenta l’age diversity nell’industria del fashion e beauty tradizionalmente orientata ai giovani”, ha detto la direttrice Emi Marchioni.

Ti potrebbe anche interessare: “Lui no”. Ficarra e Picone, difficile da credere: è successo a sorpresa durante la puntata di addio da Striscia la Notizia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it