“Ricoverato d’urgenza”. Malore per Daniele Leali, braccio destro di Alberto Genovese dopo la diretta a Live. E per Barbara D’Urso si mette malissimo


È stato ospite di Giletti quando scoppiò la bomba del caso Genovese. Parliamo di Daniele Leali, il braccio destro del fondatore di Facile.it che, da quando apprendiamo, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale a Bali, in Indonesia, per un attacco di stress e ansia. L’ex vocalist definito “braccio destro” di Alberto Genovese nel decreto di fermo che ha portato all’arresto dell’imprenditore digitale con l’accusa di aver drogato e violentato una modella di 18 anni durante una festa organizzata lo scorso 10 ottobre nella sua casa di Milano, si è sentito male.

Come si sa, anche Leali,è un imprenditore nel mondo ‘della notte’ e si trova da qualche settimana in Indonesia, precisamente a Bali – Canguu, dove ha interessi economici e proprio ieri sera ha partecipato alla trasmissione Live Non è la D’Urso dove – come si legge in una nota a firma del suo avvocato Sabinio Di Sibio – “è stato attaccato dalla presentatrice (Barbara D’Urso) con giudizi personali fondati su elementi tutti ancora da riscontrare. Travisando ed enfatizzando gravemente i fatti la presentatrice ha contribuito a scatenare l’invio di centinaia di messaggi minatori“. (Continua a leggere dopo la foto)






Come riferisce l’Agi, la difesa di Daniele Leali ha fatto sapere di aver querelato Barbara D’Urso, la conduttrice della nota trasmissione di Canale 5, ‘Non è la D’Urso‘, perché ieri sera “in violazione delle più comuni regole giornalistiche ed enfatizzando gravemente i fatti, ha contribuito a scatenare l’invio di migliaia di messaggi minatori” contro Leali, ospite in collegamento dall’Indonesia. (Continua a leggere dopo la foto)








Da quello che viene riportato, l’ex vocalist e imprenditore nell’ambito delle discoteche, ieri sera, al termine della diretta, si è sentito male a causa delle minacce di morte subite, ha avuto un attacco di panico ed è stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di Bali. (Continua a leggere dopo la foto)

 


Il braccio destro di Genovese, come è doveroso ricordare, al momento non è iscritto nel registro degli indagati per nessun tipo di reato, motivo per cui non è stato trattenuto quando ha deciso di partire per Canggu, una piccola località indonesiana dove ha detto di avere impegni lavorativi. Le sue condizioni non sarebbero comunque gravi e nelle prossime ore, spiega il suo legale, potrebbe essere già dimesso.

Ti potrebbe anche interessare: “Non doveva vincere lui!”. Andrea Paris campione di Tu si que vales, ma qualcosa non torna. Cosa ha scoperto Striscia la notizia. E adesso?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it