“È morto, prima che potesse succedere…”. Milioni di fan piangono la morte di George Michael. Per chi gli ha voluto bene difficile accettarlo, ma ancora di più per quel dettaglio che lo riguardava


 

La morte di George Michael ha sconvolto il mondo intero. Una perdita incolmabile, per un personaggio amato. Che stava attraversando un bel momento sul fronte privato. Aveva riallacciato una stretta amicizia con l’amore della sua vita, Kenny Goss, proprio poche settimane fa, prima che morisse. Si erano riavvicinati e lo si è appreso soltanto dopo l’annuncio della scomparsa del cantante inglese. George Michael, morto a 53 anni, ha avuto un rapporto di 13 anni con Kenny Goss, l’uomo spesso descritto come l’amore della sua vita, prima che la coppia si separasse nel 2011. Ma dopo cinque anni qualcosa stava cambiando. I rapporti erano di nuovo diventati stretti, e molto. E Kenny stava incoraggiando la star a tornare a cantare, incidere nuovi dischi. Amici hanno raccontato pure che i due stavano anche pensando di tornare insieme, prima che la tragica morte di Michael impedisse di portare a termine il loro progetto. Proprio non molti giorni fa, il Sun aveva sentito una persona vicina al cantante, che aveva raccontato dettagli inediti sulla sua vita privata. (Continua a leggere dopo la foto)



“George e Kenny sono tornati a stare insieme di nuovo ed è un momento emozionante per quelli di noi che si erano preoccupati negli ultimi anni. Il ritorno di Kenny è un bene. Mantiene George felice ed equilibrato”. Purtroppo un sogno che se è durato, lo è stato per pochissimo tempo. La storia fra George Michael e Kenny Goss è emersa nel 1998, quando il cantante ha svelato d’essere gay, dopo il suo arresto, per atti osceni in un bagno pubblico. Fermato dalla polizia di Beverly Hills. (Continua a leggere dopo le foto)


 


 

La relazione della coppia è durata più di dieci anni, fino al 2011. Almeno questo è il periodo in cui hanno annunciato la fine, seppure all’epoca si disse che i due si fossero separati già due anni prima. Ma almeno fino a quel momento, se non altro ufficialmente, i due hanno continuato a farsi vedere in giro insieme. In tribunale o anche in Austria, dove gli ha fatto visita quando il cantante fu ricoverato.

“Last Christmas”, e George Michael se ne va proprio a Natale. E con la sua morte si riparla del segreto di questa indimenticabile canzone degli Wham