“Adesso parlo io”. Le foto hot e le pesanti critiche: a tre mesi dalla pubblicazione degli scatti intimi rubati dal cellulare, Diletta Leotta decide di vuotare il sacco e di raccontare tutta la verità: “Cosa è successo davvero”


Diletta Leotta a cuore aperto. La giornalista di Sky parla per la prima volta dopo l’hackeraggio del suo profilo iCloud. Quelle foto sono finite in rete al pari del suo numero di telefono. Quei giorni per la giovane ragazza siciliana non sono stati semplici da gestire. Ma in una intervista rilasciata al Corriere della Sera racconta di “aver tirato fuori una forza che che non credevo di avere. Dopo tre giorni sì, ho ceduto”, dice al Corriere. “Ero a casa, da sola. Da cosa ho capito che la situazione era grave? Dal mio telefonino. Non la smetteva di squillare: chiamate, messaggi, WhatsApp, videochiamate”. Nonostante il fattaccio la Leotta è una star dei social network con oltre un milione di follower su Instagram: “Non ho cambiato una virgola del mio modo di essere. La cosa più giusta da fare è tornare subito alla quotidianità. Riprendere le abitudini e farlo a testa alta”. Col senno di poi non invierebbe più quelle foto ma Diletta Leotta invita i ragazzi e le ragazze a cui è accaduta una cosa simile a non sentirsi in colpa. (Continua a leggere dopo la foto)



Dopo l’accaduto, il suo agente Lucio Presta ha chiamato Facebook e Twitter. “Siamo nel 2016, servirebbe una legge che faccia sentire le persone sicure. E consapevolezza in merito al fatto che far circolare foto private di qualcuno è reato”. E a chi l’ha accusata di aver orchestrato tutto per pubblicità dice: “È il commento più semplice da parte di persone poco intelligenti e sensibili. Sono stata zitta in questi mesi anche per non alimentare dubbi del genere. Mi sembra chiaro che la strada che voglio intraprendere è molto diversa”.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

Durante l’intervista la Leotta parla anche del suo fidanzato, Matteo Mammì, dirigente Sky. “Stiamo insieme da due anni. Ci siamo fidanzati dopo il mio passaggio dal Meteo a Sky Sport. Conviviamo a Milano ma, al contrario delle voci che girano, non ci stiamo per sposare. Vengo da una famiglia numerosa, ho due sorelle e un fratello, e penso sicuramente a farmene una. Adesso però è presto”.

Ti potrebbe anche interessare “Ecco la verità su quelle foto hot”. Dopo la bufera che l’ha vista protagonista è la stessa Diletta Leotta a parlare. E avanza forti sospetti…