”Antonella Elia, ma sei proprio tu?”. Dopo anni di oblio, la ex valletta tutto pepe, che ricordiamo magrissima e col caschetto biondo platino, riappare in pubblico e dire diversa è dire poco. Adesso è così


 

L’abbiamo vista per la prima volta negli studi di Non è la rai, il programma cult di Gianni Boncompagni, Antonella Elia. Biondissima, frizzante e senza peli sulla lingua, si è fatta pian piano strada nel mondo della televisione lavorando a fianco dei più grandi, come Mike Bongiorno, Corrado e Raimondo Vianello. Indimenticabile il momento in cui, nei panni di valletta di Mike, alla Ruota della Fortuna, strinse la mano a una concorrente che rifiutò una pelliccia dello sponsor causando l’ira e gli insulti del mitico presentatore. Il ruolo di svampita, d’altronde, le è sempre calzato a pennello tanto che, come rivelato dalla stessa Antonella, Corrado le consigliò di continuare ad interpretarlo. ”Addirittura quando facevo Pressing con Raimondo Vianello mi vietavano di imparare qualcosa sul calcio. Se avessi capito come funzionava il gioco sarebbero venute a mancare le gag!”, ha confessato in una recente intervista al Fatto Quotidiano dove ha rivelato anche un rimpianto: quello di non aver mai lavorato con Pippo Baudo. (Continua a leggere dopo la foto)

 







Nella storia televisiva più recente, poi, l’abbiamo ritrovata a L’Isola dei Famosi, ma poi, a parte qualche sporadica ospitata in tv, l’abbiamo persa di vista. Dal 2013, infatti, le sue apparizioni si sono diradate in favore del teatro: ”Avevo in programma un musical, ma ho fatto un errore fatale – ha raccontato sempre al Fatto – Dovevo essere un po’ più solida e fare progetti a lunga scadenza. Le mie decisioni sono sempre dettate dall’istinto e ad un certo punto a Mediaset mi sono sentita un po’ troppo ‘stretta’. Poi sono anche stata consigliata male dal mio agente che all’epoca era Lele Mora”. Ed è proprio in teatro che è riapparsa. Ed è quasi irriconoscibile.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

Coi capelli lunghi, scuri e ricci, e un po’ appesantita rispetto a come ce la ricordavamo. Così l’hanno immortalata i fotografi di Oggi alla prima del musical Evita, al teatro Sistina di Roma. Con un look, insomma, molto diverso dal solito per cui, a primo impatto, risulta faticoso riconoscerla. Accanto a lei, che ha 53 anni, il fidanzato Fabiano Petricone, con cui fa coppia fissa da più di tre anni. Grazie a lui, professore all’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila, dove insegna Metodologia e tecnica della comunicazione, qualche tempo fa Antonella si era anche iscritta all’università, alla facoltà di Scienze sociali: ”Frequentare l’università è un bello stress, ma sono felice. Sentivo la necessità di allargare i miei orizzonti”, aveva detto la Elia a Vero.

Potrebbe anche interessarti: ”Mike nel camerino…”. La confessione di Antonella Elia, ex valletta de ”La Ruota della Fortuna” arriva come un fulmine a ciel sereno. Cosa è accaduto tra lei e il noto presentatore

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it