“Se il mondo fosse vegano, il coronavirus non ci sarebbe”. Bufera per le parole della bella vip italiana


In questi giorni in cui l’emergenza coronavirus è più forte che mai nel nostro paese, cerchiamo di tenerci informati sperando che arrivi la buona notizia che tanto attendiamo. Il fatto è che è ancora presto per sapere che piega prenderà la faccenda. Neanche gli esperti, i virologi, i medici, chi si occupa di statistica si sbilancia a fare un pronostico: siamo di fronte a un virus nuovo e non è facile capire come si comporti. Comunque, mai come in questo periodo, anche gente che non sa nulla di medicina e di virus, esterna il suo pensiero.

Siamo tutti un po’ in balia della noia e parlare ci fa sentire rassicurati. Ma occhio a quel che si dice… Per esempio Daniela Martani, la ex concorrente del Grande Fratello, già hostess dell’Alitalia, ha detto la sua sul coronavirus durante un’intervista ai microfoni del programma radiofonico La Zanzara. Le sue parole hanno sollevato l’indignazione generale. Continua a leggere dopo la foto









“Non sto vivendo proprio da reclusa, ho mia madre ricoverata da un mese e ci tocca andare a trovarla. Ogni volta che andiamo da lei abbiamo paura di attaccarle qualcosa, anche perché ci sono gli asintomatici” ha detto Daniela Martani che ha ammesso anche di non essere mai stata controllata finora. Ma Daniela Martani, convinta vegana, ha una sua idea ben precisa sul coronavirus. Secondo lei in un mondo vegano un virus di questo tipo non si sarebbe mai diffuso. Continua a leggere dopo la foto






“Il Covid-19 fa parte di quella famiglia di virus nati dal nostro rapporto con gli animali selvatici – ha detto – Noi siamo gli unici che evitano che si diffondano questi virus, perché mangiando la carne e certi tipi di animali si diffondono questi virus. Avete mai sentito parlare di un virus che si diffonde a partire dai ceci, dai fagioli o dalle verdure?”. Pare che il coronavirus sia passato dall’animale all’uomo tramite un pipistrello. Continua a leggere dopo la foto



 

“Se il mondo fosse vegano non ci sarebbe stato il coronavirus, non lo dico io ma lo dicono tutti”, ha spiegato Daniela Martani parlando con Giuseppe Cruciani. E ancora: “L’aviaria, la Sars, la Mucca pazza… tutti derivati dagli animali. La natura si ribella, si riequilibra: noi siamo troppi, le risorse stanno esaurendo e la natura si riequilibra…

Questo virus potrebbe equilibrare il mondo, non è una punizione ma un riequilibrio. Noi dobbiamo imparare moltissimo da quello che sta accadendo in questi giorni”. E ha concluso: “I vegani hanno meno possibilità di prendersi il virus, il sistema immunitario è molto più elevato di chi mangia carne”.

“Ma quello con la mascherina?”. GF Vip, sorpresa per Paolo Ciavarro e Aristide Malnati. Cosa è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it