“Valeria Marini vuole più soldi di quanti ne deve avere”. Sul prestito ottenuto dalla showgirl arriva la bomba di Gigi D’Alessio. Il cantante svela perché l’accordo tra i due ancora non si sia chiuso e dice pure altro


 

Questione di soldi. Quelli che Gigi D’Alessio deve a Valeria Marini. Ormai una storia che si trascina da tempo. Cantante e showgirl si professano amici, ma poi al momento giusto non se le mandano a dire. Salvo poi ribadire la stima reciproca. L’ultima bomba la lancia proprio D’Alessio a Domenica Live. E spiega come mai i due non siano ancora arrivati a un compromesso. “Mi dispiace parlare di Valeria – ha detto il cantante da Barbara D’Urso – ho sempre detto, moralmente ho ragione io, sulle carte ha ragione lei. Poi dipende nella vita uno cosa vuol far valere, la morale o le carte. L’accordo tra noi non si è mai chiuso perché l’avvocato di lei non vuole chiudere, vuole più soldi di quanti ne dovrebbe avere e il mio avvocato dice che non è giusto”. La ragione dei debiti sarebbe da ricondurre a investimenti sbagliati. “I nostri legali si stanno parlando attraverso fax, mail. Io dico, tutti possiamo commettere errori, solo chi fa può sbagliare. Se ho voluto affrontare questa avventura, è perché avevo un sogno”. (Continua a leggere dopo la foto) 







D’Alessio va avanti: “Quest’occasione mi dà possibilità di dare 3000 posti di lavoro al Sud. Non posso tirare ancora le somme, lei non è presente. Aspetto, mantengo gli impegni assunti e contemporaneamente, faccio il lavoro che è la mia vita. Il Capodanno, lo farò, dai terremoti da Civitanova Marche”. Poi chiarisce un altro aspetto, sempre legato ai soldi. (Continua a leggere dopo le foto)






 




 

“Molti credono che io mi sia alzato una mattina e abbia detto che avrei dovuto cantare quindici anni per saldare i miei debiti. Io non ho mai dichiarato nulla del genere, mai rilasciato un’intervista. C’è stata tanta confusione in questa storia”. Durante l’intervista però, si va anche su temi decisamente più soft. L’amore con Anna Tatangelo, ad esempio. “Come si fa non essere gelosi? – chiede il cantante mentre guarda una foto della Tatangelo – Ma la gelosia è sentimento, non è una malattia. Il possesso è malattia”.

Gigi D’Alessio, il periodo nero non sembra finire. La notizia è stata diffusa poco fa e il cantante non l’ha presa affatto bene. Dopo i guai finanziari, ora anche da un punto di vista professionale si mette male…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it