Jennifer Lopez divina al Super Bowl, ma la figlia (11 anni) le ruba la scena: video


Jennifer Lopez e Shakira atomiche al Super Bowl. Lo spettacolo di apertura e chiusura, da sempre momento molto atteso dal pubblico, ha visto le popstar latine regalare al pubblico musica e intrattenimento. E brividi. Le performance – la cantante colombiana (43 anni) ha dato il via allo show, mentre JLo,(50 anni compiuti a luglio scorso) che è di origini portoricane, ha chiuso con un remix delle sue canzoni più famose, hanno incantato tutto l’Hard Rock Stadium di Miami e il mondo intero tra coreografie, costumi scintillanti e la loro energia.

Insomma, la scelta di far esibire insieme le due popstar, che hanno dedicato lo show a Kobe Bryant, deceduto a 41 anni in un tragico incidente in elicottero assieme alla figlia Gianna, si è rivelata vincente. Ma la vera rivelazione è stata la figlia di Jennifer Lopez. Emme, 11 anni, è comparsa a sorpresa al fianco della famosissima mamma. Già in passato, infatti, la ragazzina aveva dimostrato di aver ereditato le doti canore della mitica JLo, ma non aveva ancora debuttato ufficialmente. (Continua dopo la foto)







Lo ha fatto domenica scorsa a Miami. Emme si è unita alla madre sulle note di “Let’s Get Loud” sbucando fuori da una gabbia sferica sospesa sul palco. Poi, alla giovane 11enne è toccato il compito di intonare il celebre brano di Bruce Springsteen, “Born in the USA”, mentre JLo faceva il suo ingresso sul palco aprendo il mantello a stelle e strisce e mostrando i colori della bandiera portoricana al suo interno. (Continua dopo la foto)






In realtà da giorni circolava la voce di un possibile esordio di Emme sul palco del Super Bowl . Il portale americano Page Six aveva citato una fonte che dava per certa la presenza della figlia di JLo sul palco. E poi era stata la stessa cantante, chissà se involontariamente, a dare un indizio importante sul suo profilo Instagram pubblicando una foto delle prove dello spettacolo in cui si mostrava insieme alla figlia. (Continua dopo foto e post)



 


Emme, che è nata dal terzo matrimonio della star latina con il cantante e attore Marc Anthony, e sorella gemella di Max, si era già esibita al fianco della mamma. Prima della finale evento di football americano, aveva inaugurato a giugno scorso il tour mondiale di Jennifer duettando con lei in ‘Limitless’. Super Bowl è stata celebrata anche sui social. Kim Kardashian ha scritto: “Possiamo parlare di quanto sia stata fantastica la figlia di JLo Emme che ha cantato su un palco enorme come quello del Super Bowl”. E Donatella Versace: “Che momento iconico la scorsa notte. Jennifer ed Emme, così belle e forti”. Insomma, c’è un’altra Lopez.

“Ho deciso”. Marracash, l’annuncio a sorpresa spiazza tutti. Parla di Elodie

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it