”Ricoverata d’urgenza”. Miss Italia, choc nel mondo del concorso di bellezza più famoso del Belpaese. La notizia ha lasciato tutti senza parole


 

Paura per Patrizia Mirigliani: la figlia di Enzo, storico organizzatore del concorso “Miss Italia”, è stata ricoverata d’urgenza a Roma dopo essere stata vittima di una caduta per strada. Le fratture e traumi sono stati talmente gravi da richiederne il ricovero al Policlinico Umberto Primo di Roma, dove la patron di Miss Italia è stata sottoposta a un lungo intervento chirurgico. Particolarmente grave la frattura al braccio destro. Patrizia Mirigliani era attesa sia a Matrix, il programma condotto da Piero Chiambretti, sia a Firenze per essere premiata insieme alla Miss Italia 2016, Rachele Risaliti, dal Consiglio regionale della Toscana. La patron del concorso di bellezza più famoso d’Italia ha ricevuto messaggi da tantissime persone: hanno voluto esserle vicine tante miss, comprese le miss Italia che si sono succedute negli anni anni, amici del concorso e moltissime persone che seguono la manifestazione.

(Continua a leggere dopo la foto)








In diretta tv ha ricevuto gli auguri dall’amico ed ex storico conduttore dell’evento che ogni anno si svolge a Salsomaggiore Terme Fabrizio Frizzi e dallo stesso Piero Chiambretti. ”Devo ringraziare il direttore generale del Policlinico Umberto Primo dott. Domenico Alessio – ha detto – e tutti coloro che mi hanno assistito con grande professionalità, provvedendo a tutte le necessità”.

(Continua a leggere dopo la foto)

 




Figlia dello storico patron di Miss Italia Enzo Mirigliani, ha affiancato il padre nell’organizzazione del concorso di bellezza a partire dal 1989. Dal 1997 al 2007 ha curato anche la direzione artistica della manifestazione, ceduta a partire dall’anno successivo ai conduttori del programma televisivo. Nel 2010 per la prima volta non è stata affiancata dal padre nell’organizzazione dell’evento.

Patrizia Mirigliani ha introdotto nel Concorso innovazioni importanti, tese alla valorizzazione della donna. Ha fortemente voluto che le finali su Raiuno fossero condotte da un personaggio femminile, desiderio realizzatosi nell’edizione 2009 con la conduzione di Milly Carlucci, rimasta al timone del programma televisivo anche l’anno successivo. Non si è trattata comunque della prima donna in assoluto a condurre Miss Italia, che nel 1985 annoverava tra i presentatori anche Amanda Lear.

Era il 2005 e Cristina Chiabotto consegnava lo scettro della più bella d’Italia proprio a lei. Per Edelfa Chiara Masciotta sono poi arrivati la tv, l’amore e due figli. Ora, a 11 anni da Miss Italia, la ritroviamo cosi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it