Lutto nel mondo dello spettacolo: è morto Jerry Herman. Una vita costellata di successi (e premi)


Lutto nel mondo dello spettacolo. È morto il musicista statunitense Jerry Herman. L’uomo, uno dei più famosi compositori americani, è morto a Miami, in Florida, lo scorso 26 dicembre ma la notizia della sua morte sta circolando in queste ore. Jerry Herman, nato a New York il 10 luglio del 1931, aveva 88 anni. La fama di Herman deriva soprattutto da “Hello Doly” il musical andato in scena a Broadway di cui Herman ha composto le musiche. Come detto sopra, l’uomo è venuto a mancare il 26 dicembre

ma i familiari hanno dato la notizia della sua morte da poche ore. Jerry Herman non era famoso solo per le musiche di “Hello Doly”: era anche un nome di spicco del teatro e della musica. Aveva 88 anni ed era nato a New York, il 10 luglio del 1931. L’annuncio del decesso di Jerry Herman è stato dato nelle scorse ore dalla famiglia alla stampa americana. Basti pensare a lavori come “La cage aux folles” a The Grand Tour, “Jerry’s Girls” e “Mame”, il musical che contiene la famosa canzone We Need a Little Christmas, che fu, appunto, scritta da Jerry Herman. Continua a leggere dopo la foto







Jerry Herman ha avuto una vita piena di successo. Basti pensare alla vittoria di due Tony Award, rispettivamente nel 1964 e 1984 e il premio alla carriera ricevuto nel 2009. Ma non è tutto: nel 1964 e nel 1966 ha vinto due Grammy Awards, il primo dei quali per la miglior canzone. Nel 2010, poi, Jerry Herman è stato insignito del Kennedy Center Honors. Insomma, era un uomo con un talento incredibile che non è mai passato inosservato. Continua a leggere dopo la foto






Il successo più memorabile di Herman fu, comunque, “Hello Dolly”, liberamente tratto dalla farsa di Thornton Wilder The Merchant of Yonkers e in un secondo momento rivisitata da Wilder in The Matchmaker (1954). La trama del musical: Dolly è una giovane e attraente vedova che non si rassegna alla morte del marito. Affascinante e piena di voglia di fare, Dolly diventa una sorta di agenzia matrimoniale. Intenta a combinare matrimoni per altri, si mette anche in cerca di un nuovo marito. Continua a leggere dopo la foto



 

E riesce a trovare il vero amore. Il musical debuttò a Broadway nel 1964 e ottenne un successo pazzesco. Talmente pazzesco che lo spettacolo continuò ad andare in scena per 7 anni (per un totale di 2844 repliche). Tanti anche i premi ottenuti dal musical tra i quali quello vinto da Herman. Carol Channing, che interpretava Dolly, vinse il premio come miglior attrice protagonista.

Cinema in lutto, addio alla ragazza che fece innamorare tutti. L’attrice è morta a 73 anni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it