Demi Moore posa totalmente nuda (a 56 anni): la foto


Non solo Jennifer Lopez. Anche Demi Moore, che è anche più grande della popstar latina, sembra aver fatto un patto col diavolo o essere entrata in possesso dell’elisir di eterna giovinezza. L’attrice ha 56 anni, ma a giudicare dall’ultima foto in cui posa completamente nuda (sì, completamente) non ha nulla da invidiare alle colleghe anche di gran lunga più giovani.

Nelle ultime ore sta facendo il giro del mondo lo scatto che la ex moglie di Bruce Willis ha realizzato per la cover di Harper’s Bazaar, la celebre rivista a cui ha rilasciato anche una lunga intervista. Immortalata a bordo piscina, seduta, con il volto sorridente, i lunghissimi capelli ondulati che le cadono sulla schiena e le parti intime coperte solo da braccia e gambe Demi Moore lascia senza fiato. Una foto, questa, che arriva a 28 anni da quella che fece scalpore. (Continua dopo la foto)







In quel caso – era la sua prima copertina senza veli – l’attrice aveva posato nuda con il pancione in mostra. Ora, come detto, ha 56 anni ma non ha minimamente perso la bellezza che l’ha sempre contraddistinta. Anzi, con il passare del tempo è diventata ancora più splendida e sensuale. La cover e l’intervista (firmata Lena Dunham) anticipano l’uscita, prevista per il 24 settembre, della sua autobiografia. (Continua dopo la foto)




Si intitola ‘Inside Out’ ed è “una storia di sopravvivenza, successo e resa, oltre che di resilienza”, afferma la nota stampa del libro. Demi Moore ha deciso di raccontarla ora la sua storia mostrandosi al pubblico senza barriere o artifici. Nel libro l’attrice americana svela dettagli choc sul suo passato, come la violenza sessuale subita a 15 anni e il difficile matrimonio con Ashton Kutcher. (Continua dopo foto e post)


 

Visualizza questo post su Instagram

 

First hard copies just arrived. Feels good to hold it in my hands, finally. Such a long time coming. 📚📦 #insideoutbook is coming Sept 24!

Un post condiviso da Demi Moore (@demimooreofficial) in data:

 


Demi Moore ha rivelato in anteprima al New York Times, di aver subito un aborto spontaneo al sesto mese di gravidanza quando lei e Ashton erano fidanzati. Era incinta di una bambina, che avrebbe dovuto chiamarsi Chaplin Ray, ma la gravidanza si interruppe accidentalmente a 3 mesi dal parto. Un momento difficile e drammatico che la fece ricadere nella dipendenza dall’alcool. Il libro, dove Demi Moore non tralascia dettagli, nomi e date e fa rivelazioni sconcertanti sulla sua vita privata, si preannuncia già un successo.

Jennifer Lopez “atomica” in costume a 50 anni: la foto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it