“Ictus e emorragia cerebrale”. Paura per Alain Delon. Le condizioni dell’attore


Paura per Alain Delon. L’attore francese, 83 anni, ha avuto un ictus qualche settimana fa, con una «leggera» emorragia cerebrale, e si «riposa» attualmente in una clinica della Svizzera: lo ha detto alla stampa francese il figlio, Anthony Delon, aggiungendo che le funzioni vitali dell’attore sono «perfette» e il suo «stato, secondo i medici, è stabile». Anthony Delon ha precisato che prima del ritiro in Svizzera il padre è stato «operato alla Pitié-Salpétriere (ospedale di Parigi, ndr.) dove è rimasto tre settimane in terapia intensiva».

Dopo l’operazione di Alain Delon all’ospedale Pitié Salpetrière di Parigi, «tutta la famiglia si è data il cambio al suo capezzale, mio fratello, mia sorella e mia madre Nathalie», precisa il figlio maggiore nel testo inviato alla stampa transalpina. Ora, assicura, le sue «funzioni vitali» sono «perfette» e il suo «stato di salute, secondo i medici, è stabile». Continua dopo la foto







Alain Delon è «ritornato in Svizzera e si riposa tranquillamente in una clinica. Mia sorella che risiede attualmente in Svizzera segue da vicino la convalescenza e ci tiene informati dei suoi progressi quotidiani», conclude Anthony Delon.
Alain Fabien Maurice Marcel Delon, in arte Alain Delon, nasce in Francia, nel Comune di Sceaux, in Alta Senna, l’8 Novembre 1935 da Fabien Delon(1904-1977), direttore del Règina, piccolo cinema di quartiere, e da Edìth Arnold (1911-1995), commessa di farmacia. Continua dopo la foto




Leggenda vuole che il bisnonno paterno dell’attore, abbia sposato Marie Antoinette Evangelista la cui famiglia, d’origine corsa, era legata da parentela con i Bonaparte. Certo da questo ramo familiare Delon ha ereditato il carattere deciso e il piglio altero. Alain Delon conosce il suo primo, e forse unico, grande amore sul set del film L’amante pura (1958), in cui, diretto da Pierre Gaspard-Huit, affronta anche il primo vero ruolo da protagonista. Continua dopo la foto


 


Lei è Romy Schneider, indimenticabile interprete di Sissi – La giovane imperatrice, film del 1956 diretto da Ernst Marischka. L’esordio di Alain Delon avviene con Godot (1957) del regista e sceneggiatore francese Yves Allègret. Lo stesso anno Alain conosce Jean-Paul Belmondo di cui diventerà grande amico. Con Bébel lavorerà in film famosi tra cui Borsalino (1970), diretto da Jacques Deray. Nonostante l’amicizia, i due attori resteranno sempre accaniti competitor in campo professionale.

Ti potrebbe anche interessare: Federica Panicucci (a 52 anni) è sempre più sexy: lato b in bella mostra e fisico perfetto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it