“Teatro di mer*a!”. Bufera su Eleonora Abbagnato, l’ex giudice Amici nei guai


Si è scatenata una bufera sulla celebre ballerina Eleonora Abbagnato (nota anche per essere stata giudice ad Amici di Maria De Filippi), in merito al suo ruolo di direttrice del Corpo di Ballo dell’Opera di Roma. Si parla di “epiteti ingiuriosi” rivolti ai ballerini e alla Fondazione, che costituirebbero una violazione al regolamento. Una lettera scritta dalla Rus, datata 2 agosto, è stata indirizzata al sovrintendente Carlo Fuortes, al direttore del Personale e alla stessa Eleonora Abbagnato. La missiva che documenterebbe il suo comportamento è stata pubblicata integralmente dall’Adnkronos.

“Questa Rsu intende stigmatizzare il gravissimo episodio accaduto il 25 luglio u.s. durante le prove di Romeo e Giulietta a Caracalla”, si legge sulla lettera, che dunque fa riferimento a un fatto ben preciso, “In questa occasione, infatti, come già anticipato, la Direttrice del Corpo di Ballo, Sig.ra Eleonora Abbagnato, si è rivolta alla compagnia con epiteti ingiuriosi, gravemente lesivi della dignità personale e professionale dei ballerini ed in palese violazione dell’art. 6 del vigente Codice Etico”. Continua dopo la foto







Si parla di insulti molto volgari: “Tali epiteti sono stati, inoltre, seguiti da minacce che -nostro malgrado- dobbiamo riportare alla lettera, riguardanti la stessa attività lavorativa di alcuni componenti del Corpo di Ballo: ‘col ca**o che vi rinnovo il contratto!’. Precedentemente, come si diceva, la Signora si era rivolta all’intera compagnia con un esplicito ‘andate tutti a fare in cu*o’, mimando l’offensivo cosiddetto ‘gesto dell’ombrello’”. Continua dopo la foto






E ancora: “Non sono poi mancati insulti verso la stessa Fondazione -ancora una volta in totale spregio del suddetto Codice Etico e delle più elementari norme di buona educazione- che è stata pubblicamente definita dalla Sig.ra Abbagnato, in quella stessa occasione ‘teatro di mer*a‘. Secondo la lettera, inoltre, quello della direttrice (accusata anche di assenteismo) non sarebbe uno sfogo estemporaneo ma l’ultimo di vari episodi”. Continua dopo la foto


 

“Nello specifico la Sig.ra Eleonora Abbagnato, non è nuova al rivolgersi in maniera offensiva ai vari membri del Corpo di Ballo, che, unanimemente, lamentano da parte della Direttrice un atteggiamento non costruttivo, spesso irrispettoso e non consono al ruolo che ricopre. Altro e non meno grave problema è la scarsa presenza in Teatro della Direttrice la quale, il più delle volte, delega la preparazione dei Balletti ad assistenti spesso impreparati e che ‘rimontano’ le coreografie tramite l’uso di video a dimostrazione, ancora una volta, di una scarsa attenzione alla deontologia professionale e di una discutibile interpretazione del proprio ruolo”.

La Rappresentanza sindacale unitaria continua e conclude la lettera chiedendo un “cambio di passo” e pretendendo sanzioni contro Elenora Abbagnato, di cui viene invocata la sostituzione. Per il momento, la direttrice non ha rilasciato commenti in replica alle accuse.

Ti potrebbe anche interessare: Google e Amazon all’assalto delle Tlc. Il commento di Paolo Lugiato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it