“Problemi al cuore”. L’attrice Katia Follesa ricoverata in ospedale, le sue condizioni


La foto arriva dall’ospedale, il viso stanco, i capelli come appena passati dal vento e qualche elettrodo attaccato sul petto per monitorizzare la situazione. Il sorriso di Katia Follesa è quello di sempre. A spiegare cosa stia accadendo è l’attrice stessa, dicendo di essere a digiuno da due giorni aggiungendo poi: “Il mio cuore ha un motore da Formula 1”. Nel 2006, Katia Follesa ha scoperto di soffrire di cardiomiopatia ipertrofica non ostruttiva congenita.

In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera dichiarò: “Il mio cuore è malato, l’ho scoperto nel 2006. Quel giorno ero in macchina, stavo guidando, quando improvvisamente mi si è appannata la vista e, non so come dire, non sentivo più il cuore”. Da allora si sottopone a una terapia di betabloccanti: “Dovrò continuarla a vita”. Ma che non la spaventa, come si capisce dal suo lungo post: “La vera preoccupazione è il mio naso. È che sono a digiuno da due giorni. Grazie infinite al Gruppo Ospedaliero di San Donato, un Presidio di ricerca eccellente che mi tiene a bada e che mi fa vivere al meglio la mia vita! Attraverso la ricerca ho imparato molte cose soprattutto a prendermi cura di me in particolare del mio cuore che ogni tanto richiede coccole!”. Continua dopo la foto







E continua: “Grazie alla dottoressa del mio cuore la cardiologa Serenella Castelvecchio, al Dott. Lorenzo Menicanti, il cardiochirurgo più affascinante della terra e al Professor Carlo Pappone, luminare dell’aritmologia che ha elaborato il mio cuore con un motore da Formula 1! Il tempo di mangiare qualcosa e mi rialzo! Onorata di rappresentare il Gruppo Ospedaliero di San Donato”. Continua dopo la foto




Catiuscia Follesa, in arte Katia, è figlia di un cagliaritano che negli anni 70 si è trasferito per lavoro a Giussano, dove nel 1976 è nata lei. Nel 2001 forma insieme a Valeria Graci il duo comico Katia & Valeria che, dopo un periodo di gavetta tra cabaret e laboratori, approda in televisione e in particolare a Italia 1 (Bigodini, Colorado Cafè), ma anche a Rai 2 e MTV. Nel 2004 il duo fa parte del cast di Zelig off e Zelig Circus (Canale 5). Continua dopo le foto


 

Visualizza questo post su Instagram

 

La vera preoccupazione è il mio naso è che sono a digiuno da due giorniiiiiiii…… Grazie infinite al Gruppo Ospedaliero di San Donato un Presidio di ricerca eccellente che mi tiene a bada e che mi fa vivere al meglio la mia vita! Attraverso la ricerca ho imparato molte cose soprattutto a prendermi cura di me in particolare del mio cuore che ogni tanto richiede coccole! Grazie alla Dottoressa del mio cuore la Cardiologa Serenella Castelvecchio, al Dott. Leorenzo Menicanti il Cardiochirurgo piu affascinante della terra e al Professor Carlo Pappone, luminare dell’aritmologia che ha elaborato il mio cuore con un motore da Formula 1!!! Il tempo di mangiare qualcosa e mi rialzo! Onorata di rappresentare il Gruppo Ospedaliero di San Donato. #gsdfoundation #ricera

Un post condiviso da Katia Follesa (@katioska76) in data:

 


Nel 2007 Katia e Valeria fanno parte del cast del programma Scherzi a parte, condotto da Claudio Amendola, Valeria Marini e Cristina Chiabotto su Canale 5. In seguito Katia Follesa. recita nella sit-com Buona la prima! al fianco di Ale e Franz Dal 6 gennaio 2010 conduce Salsa rosa, programma del mattino di Sky Italia, canale Comedy Central. Sempre nel 2010 Katia entra a far parte del quiz di Italia 1 Trasformat nel ruolo di “valletta-comica” di Enrico Papi. Appare in Ale e Franz Sketch Show. Nel 2018 conduce Big Show assieme ad Andrea Pucci in prima serata su Italia 1

Ti potrebbe anche interessare: “Mi fai schifo”. Temptation Island, salta la prima coppia: lite furiosa e lacrime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it