Nick Luciani dei Cugini di campagna: “Ho seri problemi economici”


Ha problemi economici e non ne fa mistero. Nick Luciani, il famoso frontman dei Cugini di campagna ha già raccontato in diverse occasione dei suoi problemi economici. Il cantante da qualche tempo si trova ad affrontare un periodo non facile della sua vita ed è costretto a dover fare delle rinunce. E a cambiare il proprio stile di vita. Come raccontato di recente a un noto settimanale, Luciani ha detto che lui e la sua famiglia (composta da sua moglie e sua figlia) hanno appunto dovuto rivedere il loro stile di vita.

Cosa non facile per uno abituato a girare con auto di lusso o addirittura con l’austista. Nick Luciani, però, ora fa un’altra vita, completamente diversa… Si adatta a fare dei piccoli lavori da muratore ed è diventato un perfetto uomo di casa. Come lui stesso ha raccontato, è lui stesso a occuparsi della spesa, per la quale si reca al mercato o nei discount. Lì infatti riesce a trovare il cibo a un prezzo molto più basso e accettabile per le sue tasche. Continua a leggere dopo la foto




Sì, per Nick Luciani, ex frontman dei Cugini di campagna con la voce da usignolo, sono finiti i bei tempi. Era il 1994 quando Nick Luciani entrava a far parte del gruppo del Cugini di campagna, il team divenuto famoso a partire dagli anni 70 con brani come Anima mia, Preghiera e Un’altra donna. Ma, dopo 20 anni di collaborazione, il cantante ha deciso di lasciare la band. La sua volontà era quella di continuare la sua professione da solista. Fu in quel momento che iniziarono le polemiche con Ivano Michetti, uno dei due fratelli gemelli che avevano fondato il gruppo. Continua a leggere dopo la foto



Ma cosa era successo? Luciani aveva accusato Michetti di non aver mai preso davvero in considerazione le sue idee e le sue esigenze. Nick gli rimproverava di non averlo mai reso partecipe delle scelte del gruppo. Non solo: Luciani sosteneva che il gruppo mancasse di organizzazione. Così, visto che non era quello che voleva dalla musica, aveva deciso di lasciare il gruppo. Ma la sua carriera da solista non è andata per lui come sperato. E ora versa in condizioni economiche gravissime. Continua a leggere dopo la foto


 

“Io, mia moglie Vanessa e mia figlia Karen abbiamo dovuto rivedere il nostro stile di vita – ha raccontato a Nuovo – Un tempo potevo concedermi vetture di lusso e spesso giravo con l’autista”. Ormai, da star musicale è diventato il perfetto uomo di casa: “Mi occupo io della spesa – ha fatto sapere al magazine – Adesso vado al mercato o nei discount, dove riesco a trovare cibo a un prezzo molto più accessibile”. Che dite, si sarà pentito di aver abbandonato il gruppo?

 

Cugini di Campagna: è guerra! Guardate cosa è successo alla sagra di paese dopo il concerto, sono serviti addirittura i Carabinieri. I dettagli di questa assurda (e in certi versi decisamente ironica) storia