Sanremo 2016, è polemica per la “votazione falsata”. Poi arriva la dichiarazione inaspettata di Carlo Conti. Ecco cosa ha fatto sapere il conduttore poco prima della diretta della quarta serata


 

Una media spettatori spalmata su tre puntate pari al 49.07%, a fronte del 46.9% registrato nel corso della scorsa edizione. Questi i numeri introdotti oggi da Giancarlo Leone a sottolineare il successo di Sanremo 2016, capace di far registrare il dato medio più alto degli ultimi 11 anni.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

Il picco di share è stato raggiunto con l’ingresso in scena della bravissima Virginia Raffaele nei panni di Donatella Versace, intorno alle 21.46, quando davanti agli schermi erano incollati più di 14 milioni di telespettatori. Buone notizie arriva dal mondo dei giovani, anche loro attirati dal Festival della canzone italiana.

Questa sera la classifica dei 20 Big sarà data dalla media ponderata tra i piazzamenti della fine della seconda puntata e le percentuali di voto che si otterranno in quella odierna. Le ultime cinque canzoni andranno al ballottaggio e solo la più votata sarà ripescata per la serata finale. Attesi ospiti del calibro di Beppe Fiorello, Guglielmo Scilla, Renato Zero e Cristina D’Avena, J Balvin, Elisa, Enrico Brignano, Rocco Papaleo e Alessandro Gassman.

Durante la conferenza stampa, spazio poi al caso della votazione, che ieri ha prima dato l’accesso in finale a Miele e, successivamente, a Gabbani. Spiega Leone: “Il voto della sala stampa è stato organizzato tecnicamente da Ipsos ed elaborato congiuntamente al televoto, perché come sapete valgono il 50% l’uno. Ipsos ha inviato il dato percentuale alla grafica e la grafica ha inviato il risultato al conduttore”.





“Successivamente – prosegue Leone – siamo stati informati da Ipsos di una seria anomalia in sala stampa ed abbiamo verificato che il voto espresso in sala stampa era stato viziato da un problema tecnico che non aveva consentito di raccogliere il voto di oltre l’80% dei giornalisti aventi diritto. Quindi è stato fatto ripetere il voto in sala stampa durante il break pubblicitario ed ecco il risultato definitivo”.

Miele ha chiesto di rientrare in gara come quinta concorrente, e Leone ha confermato che la sua richiesta è stata presa in esame e che entro le 17 si prenderà una decisione. La cantante è stata comunque invitata ad esibirsi durante la serata.

 

“Fazio non mi ha voluto, Conti è serio…” A lanciare la frecciatina è uno dei big del Festival di Sanremo e si crea un caso a poche ore dall’inizio della seconda puntata…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it