“L’ho vista nella bara e sono crollata: bellissima”. Aretha Franklin, anche l’addio è da regina


 

Il 16 agosto scorso il mondo piangeva Aretha Franklin. La cantante amatissima, regina del soul, si è spenta all’età di 76 anni dopo aver combattuto una lunga battaglia contro il cancro al pancreas. Negli ultimi giorni in clinica, l’artista aveva ricevuto anche la visita dell’ex marito Glynn Turman e il loro, come ha ricordato l’attore, è stato un vero e proprio addio: “Ho sentito i suoi battiti”, ha detto Turman, 71, a People ricordando la donna che definisce ‘l’amore della mia vita”. “È sempre stata una guerriera: una donna forte e coraggiosa”, ha aggiunto, ma poi il male ha avuto il sopravvento. I due, che non hanno avuto figli insieme, si erano sposati nel 1978 per divorziare definitivamente nel 1984. Lei, che ha avuto quattro figli, non si è più sposata, pur rimanendo sempre vicina allo storico compagno Willie Wilkerson. Una carriera lunga e fortunata, l’affetto e la vicinanza dei fan sparsi per tutto il mondo: a poco più di 20 giorni dalla sua morte, è arrivato il momento di rendere l’ultimo saluto ad Aretha. (Continua dopo la foto)







E sono già migliaia e migliaia i fan che, commossi, hanno raggiunto la camera ardente, allestita presso il Charles H. Wright Museum for African American History di Detroit (lo stesso museo in cui era stata allestita quella dell’attivista Rosa Parks), per porgerle omaggio. L’addio è in programma giovedì nella New Bethel Baptist Church, poi venerdì 31 agosto i funerali pubblici al Greater Grace Temple, e lì canteranno in suo onore Chaka Khan, Jennifer Hudson e Stevie Wonder. (Continua dopo la foto)




Anche l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, suo amico di lunga data, terrà un discorso. Alle esequie sono stati invitati anche gli ex presidenti George W. Bush e Barack Obama. Come riporta l’Huffington Post, una folla oceanica si è recata alla camera ardente a Detroit. La cantante giaceva in una bara dorata attorniata da grandissimi vasi di rose, indossando un abito rosso e scarpe con tacco vertiginoso, rigorosamente abbinate. Un addio da vera regina. Questa immagine passerà alla storia. (Continua dopo le foto)


 


“Sono crollata quando l’ho vista nella bara, è bellissima”, racconta Monique Valentine, una delle tante fan accorse alla camera ardente – È stata un’esperienza pazzesca, sono felice di essere venuta”, si legge sull’Huffington Post. Tante persone, aggiunge il quotidiano, si sono accampate per una notte intera pur di rendere omaggio alla cantante, che anche in questa occasione è apparsa come una vera e propria regina, in rosso.

“Addio Aretha Franklin”. Il mondo dice addio alla regina della musica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it