Ha solo 17 anni ma sta già combattendo contro la dipendenza dalle droghe. ”Finirà come suo padre”, dicono tutti, ma lei non ci sta e risponde così. Avete capito di chi è figlia?


 

Ha tentato il suicidio poco meno di 3 anni fa e quel gesto scosse così profondamente l’opinione pubblica che, inevitabilmente, si fece il paragone con quanto accaduto al suo famoso padre. Ora poi, sempre lei, è finita nell’occhio del ciclone mediatico per aver ammesso la sua dipendenza dalle droghe.

(Continua a leggere dopo la foto)



Stiamo parlando di Paris Jackson, l’erede del re della musica pop. Un’eredità pesante, soprattutto per le continue analogie che i media continuano a fare con la vita di Michael. Quando Paris tentò di togliersi la vita, emerse che alla base di quella decisione c’era il fatto che si sentisse esclusa dalla famiglia e che tra i fratelli Jackson fosse in atto una vera e propria guerra. Ora la notizia della sua dipendenza ha scosso di nuovo i fan, generando una vera e propria spaccatura tra i suoi seguaci. In molti, infatti, continuano a sostenere che alla ragazza accadrà la stessa sorte del padre, pressato e massacrato dall’opinione pubblica e per questo vittima di una crisi personale che lo portò a commettere tanti errori e uscite inattese.

(Continua a leggere dopo la foto)


Paris, però, stanca delle tante insinuazioni, ha pensato di rispondere sul suo account Instagram ai tanti fan che, anche se inconsapevolmente, le fanno la stessa pressione: ”Questa cosa è ridicola, è così fottutamente egoista e io vengo attaccata ad ogni singolo da persone che nemmeno conosco, che si permettono di dire quel che vogliono. Io non vi conosco nemmeno, apprezzo l’amore e il supporto che mi date, ma le aspettative sono assolutamente ridicole. Anche quelle nei confronti di mio padre erano assurde, lui non vi doveva nulla”.

Arnold Klein, a molti il suo nome non dice nulla. E, invece, era a conoscenza dei segreti di Michael Jackson. Ecco che fine ha fatto il medico del cantante americano…