”C’è uno sconosciuto in casa”. Attimi di paura per Brad Pitt e Angelina Jolie. Subito l’intervento di polizia e guardie del corpo, poi la sorpresa: ecco chi era


 

Un uomo è stato sorpreso ad introdursi nella villa sulle colline di Hollywood di Brad Pitt e Angelina Jolie. A riportare la notizia è il sito Tmz. Gli addetti alla sicurezza lo hanno subito bloccato mentre si aggirava tra i cespugli del giardino, ma poi si è scoperto che quell’uomo non aveva cattive intenzioni. Non era né un ladro né uno stalker.

(Continua a leggere dopo la foto)








Quell’uomo era un senzatetto che, come ha spiegato agli agenti prontamente intervenuti sul posto, si sarebbe introdotto tra gli alberi che costeggiano la proprietà di una delle coppie più belle e invidiate di Hollywood solo allo scopo di fare pipì. Poi, una volta soddisfatte le sue necessità, si sarebbe allontanato. Nonostante le buone intenzioni, però, i bodyguard dei Brangelina hanno comunque condotto il clochard in questura, ma poi è stato rilasciato dopo poche ore. La denuncia per violazione della proprietà privata è scattata ma poi, Brad e Angelina, una volta appreso il fatto, hanno deciso di ritirare la querela. Quando è successo, tra l’altro, la famiglia Pitt non si trovava in casa.

“Angelina Jolie? Una pazza mocciosa senza talento”. Il giudizio (non più segreto) del produttore




Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it