”Voglio solo morire”, irriconoscibile, si è sfogata a Domenica Live mentre il pubblico di Barbara D’Urso era attonito. Parliamo proprio di lei


 

Ha infiammato i sogni degli italiani dagli anni ’50 agli anni ’80 eppure ora Isabella Biagini sta attraversando un periodaccio: ha problemi economici e rischia persino di perdere la casa in cui vive. Nelle foto pubblicate da Oggi.it, Isabella Biagini è ritratta su una panchina, sfatta e triste. Barbara D’Urso, però, ha deciso di parlare della sua storia a Domenica Live, forse interessata a  trovare una soluzione.

(Continua a leggere dopo la foto)







“Io non ho mai chiesto niente a nessuno, nemmeno a mio marito. Ho rinunciato agli alimenti durante la separazione. Lui era ricchissimo. Ho lavorato io per mantenere mia figlia”, ha detto l’attrice e ha tenuto precisare il senso delle foto del settimanale Oggi: “Con quelle foto volevo dire che io finirò così. Io vivo con il mio cane, ce ne andremo insieme da qualche parte”. Ma cosa è successo a Isabella? Perché è arrivata a questo punto? “D’estate ero in tour in Sardegna con il Bagaglino. Portai anche mia figlia Monica e lì vide quanto è bella la Sardegna – ha detto – Acquistai una casa e la pagai. Ci andai a vivere con Monica. La sua salute, però, si aggravò e morì. Mi sono messa nel letto di quella casa acquistata per Monica, me e i cani. Un giorno è arrivato un fratellastro che si chiama Luigi, non ho capito niente perché non stavo bene e ha venduto la casa ad un signore accanto. Mi ha raggirato, non capivo dove dovevo firmare. Mi diceva vieni con me e la mia signora, abbiamo preso una villa e te ne prendi una parte. Io non sono mai stata furba, ma sensibile”. Ma la storia non è finita: “Lui mi porta da un notaio perché questo doveva darmi i soldi della casa, solo a me perché la proprietaria sono io. Metto questi assegni in un’agenda e quando stavamo uscendo, me li ha strappati di mano e mi ha detto: ‘Te li tengo io altrimenti te li perdi’. Io avevo paura e ho detto ‘Va bene’. Poi non si sa dove sono andati questi soldi. Mi ha portato in una banca che non era la mia e non ho visto più niente. Mi ha scaraventata in questa casa. […] Mi ha messa qui il fratellino, ma non ha pagato niente. […] La seconda moglie mi ha fatto un assegno da 80 mila euro ma è ballerino non posso prenderlo”. Ora la Biagini vive con 700 euro di pensione al mese e con l’aiuto della Caritas, ma la situazione è complicata perché l’attrice ha problemi di cuore e non ha i soldi per pagare i farmaci. Nel frattempo, però, qualcuno si è fato avanti: “Mi ha telefonato anche la segretaria di Costanzo per chiedermi se avevo bisogno di qualcosa e io ho detto ‘Una rosa bianca senza spine’. Io non voglio niente, io non c’entro niente con questa vita. Io vorrei solo morire, non voglio suicidarmi sarebbe un finale troppo scontato. Ma quando arriva il momento me ne vado. Non facciamo drammi”.

Leggi anche: Era la più bruttina di Beverly Hills 90210, ma era comunque felice e spensierata. Ora, invece, la vita di Tori Spelling è un vero incubo




 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it